1, 2, 3 Marc Julià. E l’Hockey Bassano vola in semifinale di Coppa Italia!

0

L’Hockey Bassano di coach Marzella vola in semifinale di Coppa Italia. I giallorossi, nel primo quarto di finale andato in scena oggi a Follonica, sono riusciti a spuntarla con il risultato di 4-3, al termine di un match nel quale per la prima metà le reti sono rimaste inviolate.

A scuotere la porta del Lodi e ad aprire le marcature è toccato ad Amato, giallorosso che al minuto 3.44 ha infilato la pallina alle spalle del goalie di Lodi Català. Tre minuti più tardi ed è salito in cattedra Julià, autore di una doppietta tra il sesto ed il tredicesimo minuto grazie alla quale il Bassano si è portato sul 3-0. Il triplo vantaggio risveglia però il Lodi che ringrazia Ambrosio e Cocco, autori delle reti che in un minuto risvegliano il match. Ambrosio segna su rigore, Cocco finalizza al meglio una punizione di prima dalla quale Bassano trova l’energia per riportarsi avanti. E’ancora Marc Julià a bucare la gabbia avversaria per il 4-2 al quale, al 24.11, Verona fa seguire la terza e ultima marcatura del Lodi per il definitivo 4-3.

Una partita intensa, con coach Pino Marzella che al termine delle ostilità dichiarerà senza mezzi termini, e senza voce, che il match importante è ora il prossimo e che sul finale, vista la squadra in leggera difficoltà dopo il 3-2 del Lodi, ha chiesto ulteriore spinta ai suoi ottenendo risposte ottimali.

Felice e protagonista, ovviamente, Marc Julià, autore della tripletta: “Devo fare i complimenti al Lodi innanzitutto, perchè sta facendo una grande stagione ma oggi noi abbiamo messo in campo un’ottima partita, abbiamo giocato come sappiamo fare e ovviamente quando la palla entra, bisogna essere soltanto felici. In questo 2017 stiamo andando bene, ad inizio stagione abbiamo avuto un po’di difficoltà a causa di infortuni ed espulsioni ma adesso stiamo migliorando e ci auguriamo ovviamente di raccogliere frutti importanti anche in campionato”.

L’Hockey Bassano attende ora la vincente della sfida tra Viareggio e Monza. La semifinale è in programma domani a partire dalle 21. L’altra semifinale, domani alle 17, metterà di fronte le vincenti delle sfide Forte dei Marmi-Sarzana e Follonica-Breganze.