Wilier Triestina e Selle Italia! Binomio d’eccezione per vincere e portare alto il tricolore!

0

Una presentazione in grande stile! Ospiti, video, foto, eventi e curiosità per la nuova sfida che Wilier Triestina e Selle Italia lanciano al resto del mondo sulle due ruote! Una sfida che va di pari passo a quella lanciata per quanto riguarda il settore della Mountain Bike con la nuova formazione Wilier Force.

Riconquistare ciò che è stato perso nel 2016, ovvero la Coppa Italia, e tornare a stupire in grandi corse come la Milano – Sanremo, il Giro delle Fiandre e soprattutto il Giro d’Italia.

Sono questi gli obiettivi della Wilier Triestina – Selle Italia che ha cominciato all’Hotel Castelmartini di Larciano, a pochi kilometri da quella che è la sede storica della squadra Di Angelo Citracca attiva tra i professionisti ormai dal 2009.

E’ un nuovo sodalizio quello che unisce due aziende storiche e leader nei loro settori come Wilier Triestina, che ha appena celebrato il suo 110° anniversario, e Selle Italia, nata 120 anni fa.

Due brand vincenti e conosciuti in Italia e in tutto il mondo per una squadra che riparte fondamentalmente da due corridori ovvero dalla classe e dalla popolarità del “Maestro” del ciclismo italiano Filippo Pozzato, e dalla freschezza dell’astro nascente dello sprint mondiale, quel Jakub Mareczko capace di vincere 25 corse nei suoi primi due anni da professionista nonchè di conquistare il bronzo iridato tra gli Under 23 ai Mondiali di Doha 2016.

Si fonderà su di loro una squadra rinnovata con gli innesti dei giovani Cecchin, Florez, Mosca, Turrin e del bielorusso Koshevoy, alla sua prima stagione con i nostri colori dopo le belle cose fatte vedere nel World Tour alla Lampre.

I nuovi arrivati si uniscono ad un’intelaiatura solida con individualità sempre presenti nei posti importanti degli ordini d’arrivo come Matteo Busato, Manuel Belletti e Andrea Fedi nonchè a giovani interessanti come il colombiano Daniel Felipe Martinez, il venezuelano Yonder Godoy, il pistard nostrano Liam Bertazzo e gli spagnoli Julen Amezqueta e Cristian Rodriguez.

Completano la squadra il brasiliano Rafael Andriato, andato a segno in una frazione allo scorso Tour of Hainan, il franco venezuelano Gilbert Ducournau e gli azzurri Giuseppe Fonzi, Matteo Draperi e Mirko Trosino.

Ci sono tutti gli ingredienti giusti per vivere una stagione da protagonisti, in Italia e in tutto il mondo.

Le parole del patron, Andrea Gastaldello: