Successo al via per il 6 Cesti Baskin Nove! Quando lo sport è spettacolo e divertimento!

0

L’ASD 6 Cesti Baskin Nove rompe gli indugi e al via del campionato non delude. Prima di cominciare però, è giusto ricordare in che cosa consiste il “Baskin”. Ce n’eravamo già occupati in un precedente articolo e oggi, a distanza di meno di un anno, torniamo a parlarne perchè da Nove la squadra è cresciuta e ha raccolto adesioni da ogni parte del comprensorio Bassanese. E’uno sport in cui normodotati e giocatori con disabilità giocano nella stessa squadra, con le stesse regole e nella stessa partita.

E all’esordio in campionato con ben due squadre visto il’elevato numero di partecipanti, i giocatori dell’ASD 6 Cesti Baskin Nove hanno avuto modo di confrontarsi con la formazione di Schio. Daniele Bordignon, responsabile del progetto, ha tracciato un primo bilancio: “Ho visto tanto impegno, c’era un po di timore perché sapevamo che Schio è una squadra forte ma non sapevamo ancora quali sfidanti avremmo trovato dopo la divisione in due squadre. Alla fine i ragazzi sono stati bravi e a Schio si sono comportati davvero bene. Ho visto i nostri numeri 5 che dovranno lavorare sulla capacità di ampliare il gioco ma che hanno messo comunque in campo grande velocità; secondo me sono i migliori del campionato. Nei prossimi match cercheremo di dare più spazio ai numeri 4 con i quali imposteremo un lavoro importante per quanto riguarda l’aspetto fisico. C’è bisogno di più tenuta atletica e in queste settimane stiamo rafforzando questo aspetto. Ho visto miglioramenti interessanti da parte dei nostri numeri 3, bravissimi i pivot, così come i nostri numeri 2 sono stati davvero all’altezza delle aspettative e in generale la squadra ha dato grandi risposte. Ed è stato bello vedere i tanti genitori e accompagnatori vicini alla squadra, così come i nostri refertisti molto attenti e competenti, cosa che ha dato molta sicurezza. Restare con i piedi per terra, adesso, è importante; ma sarà importante anche continuare su questa strada con umiltà, lavoro e concentrazione. Ricordandoci ovviamente che prima di tutto in campo dobbiamo far si che emergano i valori di amicizia, rispetto e di aiuto agli altri che fanno del baskin questo straordinario sport. Bravi ragazzi”.

Per la cronaca, la 6 Cesti ha battuto 32-25 e 34-30 le compagini di Schio; scledensi che nello scontro diretto hanno chiuso con il successo di 36-24 per la formazione gialla.