L’hockey Bassano archivia la pratica Merignac. Il Roller festeggia a Forte

0

Finisce 6-4 la sfida del PalaSind tra l’Hockey Bassano e il Merignac, con gli uomini di Marzella che confermano la vittoria dell’andata in terra francese e restano agganciati al sogno dei quarti di finale, occupando la terza piazza nel girone ad un solo punto dal Porto. La prossima sfida europea si giocherà ancora in via Ca’ Dolfin: il 4 febbraio arriva la capolista Barcellona.

E un’ ottima vittoria esterna è quella ottenuta dall’Hockey Roller che regola con facilità il fanalino di coda Forte dei Marmi con un netto 6-2. Avanti 3-0 già nel primo parziale (con una tripletta del bomber Marangoni), i biancorossi, salgono a quota 14 punti, saldi al quarto posto a quattro lunghezze dal Thiene.

Questo il tabellino del match:  FORTE DEI MARMI – ZETAMEC R.BASSANO (pt: 0- 3)2-6
MARCATORI PT: 19:31 (Pun) A.Marangoni (B), 20:07 (Pun) A.Marangoni (B), 23:16 A.Marangoni (B).
MARCATORI ST: 35:29 (Pun) P.Zen (B), 40:12 M.Giorgi (A), 43:12 L.Giovannetti (A), 47:17 F.Tentori (B), 47:17 M.Serraiotto (B).
FORTE DEI MARMI: G.Nardini, L.Giovannetti, T.Leonetti, G.Vecoli, M.Giorgi, D.Bonanni, L.Giovannetti, G.Angioli, L.Bertozzi, F.Caglioti. All. D.Bonanni.
ZETAMEC R.BASSANO: G.Tumelero, P.Zen, A.Marangoni, F.Tentori, E.Pelva, A.Fraccaro, M.Serraiotto, F.Menon, S.Baroni, A.Bigarella. All. .
ARBITRI: Toti R. –
ESPULSI PT: T.Leonetti (A), F.Menon (B), L.Giovannetti (A).
ESPULSI ST: M.Giorgi (A), T.Leonetti (A).