Candido: “Bassano è ancora tra le favorite e a Bolzano dovremo dimostrarlo”

0

Dopo l’inizio con botto di sette giorni fa al Mercante, il Bassano è pronto alla prima trasferta del 2017 sul campo del Südtirol. Queste le dichiarazioni pre-partita dell’ex di turno, Roberto Candido: 

“Siamo ripartiti alla grande, abbiamo vinto contro l’Ancona ritrovando il nostro gioco. Ora dobbiamo cercare di dare continuità alle nostre prestazioni e ai risultati. Domenica ci aspetta una sfida difficile (Candido militò nel Südtirol nel 2012/2013 collezionando 6 presenze, ndr), ma la nostra squadra è forte, stiamo bene e dobbiamo unirci tutti insieme per ottenere ancora altri traguardi importanti. Che la nostra rosa fosse competitiva lo si capiva fin dal ritiro, purtroppo i tanti infortuni dei mesi scorsi ci avevano tolto un po’ di punti di riferimento. Non dobbiamo prefissarci degli obiettivi a lungo termine, ma pensare gara dopo gara, cercando sempre i tre punti, a cominciare da Bolzano, che per noi sarà una gara chiave”.
“Il mio momento? Sono stato bravo e fortunato nel riuscire a sfruttare le occasioni che mi sono state date, è un buon periodo personale che coincide con un buon periodo di squadra. Si può sempre migliorare e vorrei essere ancora più concreto, limando al massimo gli errori. Vorrei migliorare lo score dello scorso anno (4 reti segnate, ndr) per aiutare la squadra siglando delle reti pesanti, ma il mio obiettivo primario è fare bene e qui a Bassano c’è tutto per farlo.
Le favorite alla vittoria del campionato? Venezia e Parma forse hanno qualcosa in più, ma alla lunga credo verranno fuori anche Padova, Pordenone, Reggiana e ci inserisco anche il Bassano…Perchè io ci credo”.