Asiago si arrende ancora alla bestia nera Rittner Buam

0

La Migross Supermerati Asiago Hockey, priva di Kolanos e Strazzabosco,  si deve arrendere nuovamente ai Rittner Buam dopo l’overtime per 3 a 4.  Primo tempo con un ritmo molto più basso rispetto alla Finale di domenica scorsa. Ci vuole un po’ prima di iniziare a vedere le prime occasioni. La prima è per Scandella che tira, conclusione non controllata da Killeen, che viene però salvato da un intervento provvidenziale di Ebner. L’Asiago passa poi al settimo minuto con una conclusione dalla blu di Mike Sullivan in superiorità numerica. Poco dopo i RIttner Buam hanno una ghiottissima occasione in 5 vs 3 ma l’Asiago si difende bene. L’unico vero brivido per la difesa stellata arriva ancora in inferiorità numerica, fuori Conci, con un tiro dalla blu di Borgatello che colpisce il palo alla sinistra di Cloutier.

Nel secondo tempo parte forte il Renon che dopo soli 18 secondi trova il pareggio con Victor Ahlstrom che riesce a deviare un tiro di Borgatello tra i gambali di Cloutier. La seconda frazione è però avara di emozioni, pochi interventi dei portieri e poche belle azioni da segnalare. La più pericolosa capita sulla stecca di Thomas Spinell che se ne va in contropiede e cerca di servire Traversa che però non aggancia. I Rittner Buam hanno un paio di occasioni con l’uomo in più ma l’Asiago si difende bene e il secondo tempo finisce 1 a 1.

Nella terza frazione parte forte la squadra di Barrasso che trova subito la rete con Lutz, la cui conclusione è deviata da Hofer. Passano poco più di due minuti e il Renon pareggia con Oscar Ahlstrom dopo una mischia davanti alla porta Giallorossa. Dopo quattro minuti i Rittner Buam possono giocare con due uomini in più e Ebner riesce ad insaccare con un gran tiro sul secondo palo. L’Asiago non ci sta e un minuto e mezzo dopo pareggia i conti con Tessari, che beffa Killeen da dietro la porta. Nei restanti dieci minuti del terzo tempo le due squadre cercano più che altro di non concedere delle occasioni agli avversari.

Si va all’overtime. Si gioca prima in 4 vs 4 e 3 vs 3 poi, alcune buone occasioni neutralizzate però dai due portieri. Alla fine l’Asiago può giocare con l’uomo in più, Nigro vede Long tagliare in mezzo e lo serve, il numero 9 Stellato mette a sedere a Killen ma perde l’equilibrio sul più bello consentendo al goalie avversario di tenere fuori il puck con un gran save. Per non concedere il goal è stata necessaria la consultazione dell’instant replay. Si torna a giocare, Giallorossi ancora in powerplay, il disco arriva sulla stecca di Dan Sullivan che tenta il tiro, rompe però la stecca, Tudin recupera il puck e se ne va da solo, finta e disco tra i gambali di Cloutier. Rittner Buam vince 3 a 4 all’overtime una partita sempre aperta ad ogni risultato.

Il prossimo impegno per la Migross Supermercati Asiago è fissato per martedì 31 gennaio a Lustenau.