Tonfo pesante per l’Orange 1 Bassano! Ad Arzignano vince il Garcia Moreno 1947!

0

Domenica da dimenticare per l’Orange 1 Bassano che al PalaTezze, contro il Garcia Moreno 1947, cade pesantemente 93-67. Un tonfo che fa male anche alla luce del pesante passivo e di una partita nella quale la formazione di casa, in quel di Arzignano, non concede praticamente nulla agli avversari.

25-20 il primo parziale in favore di Bordato e compagni al termine del primo parziale, 53-35 a metà gara, 84-51 a fine terzo periodo e il conclusivo 93-67 sono lo specchio di un match in cui i giallorossi, tenuti parzialmente a galla in attacco dai soli Nikolic (21) e Gallea (16), non sono mai riusciti a prendere le misure agli avversari.

Solo al termine del primo quarto, sotto comunque di cinque punti, la partita era ancora entro i contorni della sfida equilibrata. Poi, dal via della ripresa in poi, tutto è cambiato! Quelli di Arzignano ne mandano cinque in doppia cifra (Vencato, Monzardo, Contin, Bordato e Bolcato), sottotono i giallorossi da tre che vanno a realizzare con il solo 18% (quattro triple sui 22 tentativi messi in campo) contrastano invece con il 37% di percentuale realizzativa dalla lunga grazie alla quale i padroni di casa volano. Da due sbagliano tanto entrambe le formazioni (50% Arzignano contro il 54% di Bassano) e la differenza la fanno proprio le bordate dalla lunga. A metà secondo tempo il 34-22 segna un pesante passivo che diventerà poi incolmabile per i giallorossi che in vantaggio, nel corso della sfida, ci vanno soltanto fino al quarto minuto dall’inizio con il risultato fermo 8-6. Poi è tutto in discesa per l’Arzignano.

Il 10 dicembre al Pala Angarano la sfida dei giallorossi sarà contro Mestre e vincere sarà fondamentale. Il penultimo posto a 4 punti, avanti solo a Castelfranco Veneto fermo a zero, non fa dormire sonni tranquilli. I mestrini sono a 8 e proprio oggi hanno perso di un solo punto 65-64, contro Monfalcone. Occhio quindi ai passi falsi, gli errori sono da evitare!