La Femminile a valanga su Torreglia e domenica arriva Legnago

0

Gli spagnoli l’avrebbero definita “manita de goles” ed è così che si può raccontare l’ultima impresa, in ordine di tempo della Femminile Bassano, che nel campo comunale di Torreglia in 90 minuti segna a raffica e porta a casa un netto 0 a 5 contro le padroni di casa, anche senza esprimere  un bel gioco.

Le giallorosse iniziano fin da subito con il piede giusto trovando un gol al 10′ con Capitan Zonta, che approfittando di momento di totale disordine nell’area avversaria, calcia di collo pieno e spedisce la palla in rete. Le padrone di casa cercano subito di reagire e ci prova in particolare Menegazzo che, da un errore difensivo del Bassano, si trova a tu per tu con Ta Manente brava a deviare in calcio d’angolo.
L’1-0 alle bassanesi sta stretto e allora ecco che prima Favero al 25′  da sinistra e poi Ciampanelli al 32′ da destra, concludono in gol.
Inizia il secondo tempo dopo diversi minuti di noia arriva la quarta marcatura bassanese: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è Calzamatta ad insaccare in rete, deviando con la punta delle dita il passaggio di una compagna. A chiudere le marcature al 40′ è Beatrice Zorzan che realizza dal dischetto.
Domenica è in programma l’ ultima partita del girone di andata, in casa, contro la neopromossa Proxis Legnago.