Derby degli ex: al Palasind arriva il Breganze di Belligio

0

Dopo il successo con il Correggio nel turno infrasettimanale, il Bassano di Marzella aspetta al Palasind l’arrivo Breganze degli ex Belligio, Giovanni Zen e B.Sgaria.
I rossoneri in classifica volano nelle zone alte, distanziati di soli tre punti dalla vetta occupata dal Forte dei Marmi e di un punto dalla coppia Lodi-Viareggio che si divide la seconda posizione.
Il Breganze, vanta il miglior attacco della serie A, con ben 46 reti segnate. Per il Bassano, reduce da due buone prestazioni con Porto e Correggio, si prospetta una delle partite piu’difficili dell’intera stagione.
Michela Panizza e’ ancora out mentre Diogo Neves (4 punti di sutura per lui dopo uno scontro di gioco)  sarà comunque del match.
Queste le dichiarazioni pre-partita di Marc Julià: 
“Dopo quattro partite sfortunate, in cui abbiamo raccolto molto meno di quanto avremmo meritato, e’arrivata la partita contro il Porto, imbattibile sulla carta. Ma contro i lusitani abbiamo sfiorato il colpaccio. Ecco, quella partita ci ha dato la consapevolezza sulla nostra forza, ed una grande iniezione di fiducia per affrontare una partita molto importante come quella che abbiamo giocato martedi’contro il Correggio. Ora ci aspetta un altro avversario fortissimo, il Breganze. Bene, cercheremo non solo di giocare bene, ma anche di vincere. Dobbiamo risalire in classifica e dare una grande gioia ai nostri tifosi.”

(Si ringrazia l’Ufficio Stampa dell’Hockey Bassano per la collaborazione)