Asiago-Cortina: un derby che vale i playoff

0

Quello che andrà in scena, sabato 10 Dicembre alle ore 20.30 ad Asiago, sarà un derby Veneto fondamentale per la corsa ai Play Off. Dopo una rimonta entusiasmante Barrasso ha guidato la sua squadra a quel sesto posto che garantisce l’accesso diretto ai Play Off. La prima inseguitrice è proprio il Cortina che, con un solo punto da recuperare, arriverà all’Odegar decisa, come non mai, a vendere cara la pelle.

Gli Stellati non potranno sedersi sugli allori delle nove vittorie consecutive, contro gli Ampezzani è uno scontro diretto che vale doppio, i tre punti metterebbero margine ulteriore in classifica e toglierebbero morale alle avversarie. Arrivano buone notizie dall’infermeria, Scandella dovrebbe essere nuovamente disponibile, mentre sono sulla via del recupero anche Lutz e Piva ma ogni decisione sull’eventuale impiego sarà presa solo qualche istante prima del match. Assente certo Davide Dal Sasso impegnato, con la nazionale Under 20, nei mondiali di categoria. Le statistiche parlano chiaro, nonostante le assenze, nelle ultime 9 giornate l’Asiago ha segnato 38 gol e subiti 17 con una differenza reti di +21, mentre nelle prime 11 aveva segnato 22 volte e subito ben 31 gol con un bilancio negativo di -9. Il passo avanti è stato quindi complessivo sia nell’organizzazione difensiva che nell’efficienza offensiva.

Il Cortina sta disputando una buona stagione, facendo della continuità la sua arma migliore. Non ha sprecato punti contro le squadre di bassa classifica ma non è ancora riuscita a guadagnare punti con le compagini di vertice. Il top scorer è Edoardo Caletti seguito da De Biasio mentre è solo al terzo posto, a causa anche delle cinque giornate di squalifica , la punta di diamante Torquato.

.