Al “De Danieli” arriva il Montebelluna, capitan Zalunardo: “Vietato abbassare la guardia”

0

La vittoria di domenica scorsa contro il Castellana Rugby ha rilanciato il Rugby Bassano 1976 in chiave terza posizione, e quindi qualifica al girone successivo. Ma domani, contro il fanalino di coda Montebelluna, abbassare la guardia non è concesso. La classifica è favorevole con Belluno (35), Padova (30), Bassano (23), Castellana (20), Alpago (9) e Montebelluna (1); ma capitan Zalunardo predica calma e concentrazione: “Già in passato purtroppo, e parliamo di qualche stagione fa, contro l’ultima ci presentammo troppo deconcentrati e perdemmo – spiega – ecco perché in settimana il coach Andrea Segafredo ha puntato moltissimo sul mantenimento di una concentrazione a livelli elevati. Vincere contro Castellana è stato importante e ci ha permesso di salire al terzo posto, l’ultimo disponibile per qualificarci al turno successivo del campionato, ma con due partite ancora da giocare non c’è nulla di definitivo ad oggi. Contro Montebelluna dobbiamo vincere e per farlo abbiamo intensificato la continuità in allenamento, cercando di fissare l’uomo e ricordandoci che loro hanno una mischia pesante e forte. Aspetti sui quali abbiamo ben chiaro ciò che dovremo fare”.

Come domenica scorsa, anche domani la sfida si giocherà al “De Danieli”, fortino casalingo che dalle 14.30 si animerà per la sfida tra Rugby Bassano 1976 e Favero Health Projects Montebelluna. In casa giallorossa salvo sorprese dovrebbe tornare a disposizione Davide Lago mentre per problemi ad un gomito rimarrà fermo ai box Riccardo Cunial.

Un weekend intenso quello che inizia oggi in casa Rugby Bassano 1976. Nel pomeriggio aperitivo natalizio con tutte le squadre, domani al De Danieli come detto scenderanno in campo i senior mentre gli under 18 sono in trasferta a Rubano. Minirugby, Under 14 e 16 a riposo.

Under 18

a Rubano ore 11:00

Rubano Rugby – RAV / Rugby Bassano

Senior

al De Danieli ore 14:30

Rugby Bassano – Montebelluna Rugby