Vittoria slovena per la Migross Asiago

0

Vittoria in terra slovena per la Migross Supermercati Asiago Hockey che riesce ad imporsi sullo Jesenice per 2-3 dopo una solida prestazione. Asiago al gran completo, con Barrasso che può contare su quattro linee d’attacco. Jesenice rimaneggiato dopo le partenze degli ultimi giorni e con qualche assenza importante, come quella di Pance.

Inizio tempo tutto a favore dell’Asiago che dopo poco più di un minuto può giocare con l’uomo in più. Powerplay che viene sfruttato dagli Stellati con Lutz che riesce a spedire in fondo al sacco un disco respinto da Us. Partita che si mantiene equilibrata con i Giallorossi che cercano il raddoppio. Il goal dello 0-2 arriva con un altro powerplay, questa volta tocca a Magnabosco battere il portiere sloveno con un tiro fra i gambali del portiere. Passa un minuto e l’Asiago con quattro uomini di movimento segna anche la terza rete grazie a Nigro che finalizza una grande azione di Scandella.

Anche il secondo tempo viene giocato su buoni ritmi con le squadre alla ricerca della via del goal. A metà tempo occasione per gli sloveni che possono dispore di un rigore dopo un fallo di Dan Sullivan, ma Cloutier non ne vuole sapere di concedere un goal agli avversari e tiene il risultato fermo sullo 0-3. Sul finire di tempo occasione in powerplay per lo Jesenice, ma la difesa Giallorossa regge anche questa volta.

Il terzo tempo prosegue sulla falsa riga del primo con l’Asiago che gestisce la partita cercando di non scoprirsi e di mantenere il risultato. I Leoni hanno anche una possibilità in doppia superiorità numerica, ma questa volta il powerplay Stellato non riesce a colpire. La partita si trascina verso la fine senza grandi occasioni fino a un minuto dalla fine quando lo Jesenice con due fiammate riapre improvvisamente la partita, portando il risultato sul 2-3. Vittoria merita per la Migross Asiago che però ha rischiato una incredibile rimonta nell’ultimo minuto.

La Migross Supermercati Asiago Hockey infila dunque la terza vittoria consecutiva, riuscendo a battere in trasferta la seconda forza del campionato. Il prossimo impegno dei Giallorossi sarà mercoledì 16 novembre in trasferta con l’Egna.
Formazione Asiago: Cloutier (Mantovani), Casetti, Benetti, Strazzabosco, Marchetti, Pace, Piva, Stevan, Sullivan D., Sullivan M., Magnabosco, Tessari, Nigro, Long, Dal Sasso, Lutz, Scandella, Conci.

Formazione Jesenice: Us (Rok), Tomazevic, Kalan, Brus, Manfreda, Tarman, Sodja, Jeklic, Berlisk, Magovac, Cerkovnik, Oraze, Glavic, Rajsar, Sotlar, Jezovsek.