Trasferta impossibile: i bassanesi all’assalto della capolista Jesolo

0

La trasferta che aspetta l’Oxygen Orange1Basket,  domenica, ha le sembianze di una montagna difficile da scalare. Un montagna che in realtà è a pochi passi dal mare e che porta il nome di Jesolo Basket, squadra ancora imbattuta nel campionato di serie C Gold, armata di un buon mix di talento, fisico ed esperienza che sta offrendo la pallacanestro migliore del girone.

In arrivo dalla C Silver, dove lo scorso anno ha dominato il girone, Jesolo non sta di certo soffrendo il salto di categoria, anche grazie a degli innesti importanti e azzeccati. Sotto canestro i nostri Nikolic e Zambonin dovranno battagliare con i totem Delle Monache e Mbaye che molto bene stanno facendo in queste prime giornate, mentre, oltre l’arco, la gioventù di Ambrosin (dalle giovanili Reyer), l’esperienza di Maestrello e Zatta, proveranno a mettere in difficoltà i nostri ragazzi, ai quali servirà una prestazione caratterizzata dalla concretezza.Ma l’Orange1 non parte di certo sconfitta, bensì con la consapevolezza che se l’è giocata fino in fondo contro tutti e, di sicuro, ci proverà anche domenica sebbene la sfida sia tra le più dure della stagione.

(Si ringrazia l’Ufficio Stampa dell’Oxygen Orange1 Basket)