Team Bassano: l’ottima stagione di Daniele Cappellari

0

Romano d’Ezzelino (VI), 9 novembre 2016 – Gara 1 “la cronaca” – Con un ottima partenza dalla sesta posizione, inizia una gara tutta in rimonta per Daniele Cappellari. Fino a metà gara resta alle spalle della vettura di Bacci, studiando il momento giusto per sferrare l’attacco; momento che si presenta a undici minuti dal termine del tempo regolamentare, quando Cappellari si infila all’interno della prima variante e si porta quinto. Immediatamente dopo il sorpasso il pilota veneto si mette alla caccia del quarto posto, accorciando giro dopo giro le distanze con la vettura di Piccin. Dopo numerosi tentativi di sorpasso, riesce a infilarlo all’ingresso della variante della Roggia, ma Piccin anziché accodarsi opta per un taglio di percorso che gli consente di tornare davanti al pilota della CRC. Cappellari non molla e resta negli scarichi di Piccin per tutta la gara, grazie alla decisione della commissione sportiva gli verrà restituita la posizione con un provvedimento d’ufficio che consentirà a Cappellari di arrivare quarto assoluto e primo tra i DSG.

Gara 2 “la cronaca” – Grazie ad un ottima prestazione in Q2, Daniele Cappellari parte dalla quarta posizione in griglia. Dopo lo start percorre i primi metri a ridosso dei primi, ma all’ingresso della prima variante viene colpito dalla Subaru di Ferrara che sopraggiunge da dietro e si intraversa davanti a Cappellari, buttando in sabbia Pellinen e facendo da trampolino alla vettura del pilota della CRC che ricade al suolo ed è costretto ad allargare la traiettoria per consentire l’uscita della Honda del finlandese Pellinen; intanto, il pilota della BF, Dall’Antonia approfittando della confusione fa un taglio di percorso che gli consente di passare dalla sesta alla seconda posizione in un batter d’occhio, mentre Cappellari dopo l’uscita del finlandese si trova terzo con alle spalle Bacci, che lo sorpassa a ridosso dell’ingresso della safety car. Terminate le operazioni di rimessa in sicurezza del tracciato, la safety car rientra ai box e la gara ha nuovamente inizio; il pilota della CRC è quarto ma si fa subito minaccioso nei confronti dell’Alfa di Bacci, che prova più volte a superare; dopo alcuni giri, è costretto a mollare gli attacchi per via di alcuni problemi alla vettura derivati dal contatto con Ferrara allo start, così Cappellari gioca in difesa, cercando di mantenere la posizione fino alla bandiera a scacchi. Al termine della gara sfilerà quarto assoluto e terzo dei TCR.

Il Campionato Italiano Turismo è giunto così alla fine della sua prima stagione. Daniele Cappellari ha conquistato il quarto posto nella classifica finale, gestendo completamente da solo la sua vettura, senza avere al seguito meccanici e/o ingegneri; ma solo con la buona volontà sua e del suo Team, capitanato dal Direttore Sportivo Fabiola Forchini, al wall supporter Iole Serantoni, al responsabile e sviluppatore web Manuela Ridenti, e a tutti

gli amici che lo hanno seguito in questa lunga stagione sia dal divano di casa che sui campi di gara.

Il prossimo “mini” appuntamento con il Campionato Italiano Turismo sarà il 5 dicembre nell’area gare del Motor Show di Bologna.

Tutte le info su Daniele Cappellari le potete trovare sul sito web www.danielecappellari.it e sulla Pagina di Facebook “CRC”.

Si ringrazia per la collaborazione Fabiola Forchini