Roby Fabris allo scadere e il derby è ancora del Conte

0

Ultimo minuto di recupero, tutti ( o quasi) pronti a tornare negli spogliatoi.  Lorenzini crossa dalla destra: sulla palla si avventa Roby Fabris che, di testa, schiaccia in rete a pochi passi dalla porta. E’ il gol che allo scadere decide il derby tra G.V.Conte e Football Bassano MMIII, dopo una sfida rimasta in equilibrio per 70 lunghi minuti.

Le “merengue” di Bindella ancora una volta escono trionfanti da un confronto che, ad oggi, li ha sempre visti vincitori su “quelli della Diesel”. Per “quelli del Danieli” è la vittoria che vale il sorpasso in classifica e, a fine partita, la cosa non sembra piacere affatto ai giallorossi che qualche accenno di polemica verso l’arbitro, a loro giudizio troppo ligio al cronometro, non l’hanno certo nascosta.

Perdere così, subendo un gol nell’ultima azione della partita, quella che precede di pochi secondi il triplice fischio finale, si sa, non piace a nessuno, ma ad onore del vero va detto che, fossimo stati di fronte ad un incontro di boxe, ai punti avrebbe comunque vinto il G.V. Conte. Partito fortissimo, l’undici di Bindella, ha avuto tre occasionissime già nei primi 15′ con Lorenzini, Baldi e Vallardi, mentre i padroni di casa del Football Bassano MMIII hanno avuto l’opportunità di andare in vantaggio con Gabardo, fermato da Grammatica in grande spolvero. Nella ripresa, pochi acuti, ma un continuo pressing del Conte che forse ha avuto solo il merito di crederci di più. O almeno, di farlo fino alla fine.