La Maceratese espugna il Mercante. Sfida stregata per i giallorossi

0

Ci sono partite che nascono già segnate. Quelle in cui puoi fare davvero di tutto, ma non riuscirai mai ad invertire la rotta e tanto meno il risultato. Quella vista questa sera al Mercante, tra Bassano e Maceratese, rientra perfettamente  tra  Aiquelle sfide che paiono persino stregate. Ai giallorossi, non è bastato un secondo parziale di gioco votato interamente all’attacco, per evitare di incassare la prima sconfitta stagionale casalinga. Uno 0-2 che nulla centra con il vero andamento del match.

Dopo un primo tempo, in cui gli ospiti sono riusciti ad imbrigliare i giallorossi con un gioco ostico e coriaceo, nella ripresa gli uomini di D’Angelo hanno dominato, come testimoniano anche i 13 corner a favore, ma hanno subito la doppia marcatura ospite. Al 65′ sbocca Colombi che trova una deviazione a disegnare una traiettoria imprendibile e a tempo ormai scaduto Malaccari, lasciato solo in contropiede, scavalca Bastianoni con la palla che si stampa sul palo interno e finisce in rete.  In mezzo tante occasioni di stampo giallorosso con 2 gol annullati per sospetto fuorigioco a Grandolfo, una traversa colpita da Proietti e un salvataggio di Forte su Pasini.

L’unica consolazione è che i virtussini escono, comunque, dal campo tra gli applausi. Tra una settimana sarà ancora sfida al Mercante: alle 14.30 c’è il big match contro la Feralpisalò.