Kristian Ghedina premia i ragazzi bravi a scuola e nello sport

0

Tornano ad accendersi i riflettori accessi sul  premio “Profitto scolastico sportivo” promosso dal Panathlon Club Bassano in collaborazione con 16 istituti scolastici che quest’anno giunge alla sua 36ª edizione. In passerella, dalle ore 18 al teatro Remondini,  i ragazzi di medie e superiori capaci di ottimi risultati tra i banchi di scuola e nello sport.

Tra i 10 mila studenti del comprensorio, 104 (72 dalle superiori e 32 dalle medie, 18 in meno del 2015) sono stati segnalati ad ottobre dalle scuole alla commissione tecnica coordinata dal panathleta Giampi Zanatta e composta dai soci del club Anna Cuminatti, Giancarlo Dei Vecchi, Andrea Pittana e Marisa Tottene.

Saranno 26 le borse di studio, due in più dell’anno scorso, che saranno assegnate a studenti delle superiori (16 premi da 500 a 100 euro) e medie (10 premi da 300 a 75 euro) per 5 mila euro di premi. E a  festeggiare oggi i ragazzi al teatro e poi incontrare i vincitori nella cena conviviale, ci sarà Kristian Ghedina, campione ampezzano con il maggior numero di vittorie in discesa libera

«Per noi è il service più importante – ha spiegato la presidente del Panathlon Club, Birgit Rastetter- reso possibile grazie alla sensibilità di sponsor che da una decina d’anni confermano il loro impegno».