Bassano – Padova, il remake. Giallorossi in campo per cambiare il finale

0

Ore 18.30. Va in scena Bassano-Padova, il remake, a campi invertiti, della sfida giocata martedì in Coppa. I giallorossi faranno di tutto per cambiare il finale del film visto in settimana, come conferma mister D’Angelo:

“Dovremo giocare con grande intensità e determinazione, mettendo in risalto le nostre qualità, ma sono certo che faremo una grande partita, perchè la squadra sta bene. Purtroppo avremo qualche defezione: Barison, Cenetti, Fabbro, Laurenti hanno avuto dei problemi muscolari. Ma sono contento di tutti i giocatori che ho a disposizione e la Coppa ha dimostrato che tutti possono giocare dall’inizio una gara di alto livello, in quanto ci hanno dato dei segnali molto positivi sia da un punto di vista altletico che di mentalità. Tutti sono pronti a dare il proprio contributo e per vincere avremo sempre bisogno di tutta la rosa ad iniziare da domani.Il Padova è certamente una squadra importante per la categoria, noi dovremo giocare all’attacco come sappiamo fare, ricercando una prestazione ottimale”.

Questa l’analisi della sfida fatta, sul fronte opposto dal mister biancorosso Oscar Brevi: “Sarà una gara diversa rispetto alla Coppa ma non fa mai male vincere. Loro sono primi, noi siamo vicini, andremo a giocarcela. Anche il Padova sarà agguerrito, loro cambieranno molto e la partita sarà diversa. In campionato di solito si da qualcosa di più. Vincere a Bassano potrebbe dare una scossa, ma noi cerchiamo sempre di fare il massimo, se riusciamo a dare continuità di risultati alla lunga paga. Il Bassano è una squadra organizzata, brava quando lavora su spazi aperti e va gestita bene la palla e i particolari”. Brevi ha confermato che saranno assenti sia Neto che Favalli, mentre recupera Filipe che ha anche qualche chance di partire titolare: “Lo stiamo valutando, le sue caratteristiche a questa squadra un po’ mancano. I novanta minuti di Coppa hanno dato buone risposte, vediamo se farlo partire dall’inizio o per un eventuale subentro”.

Questi i giocatori convocati da mister D’Angelo

Portieri: (22) Bastianoni Antonio Elia, (1) Rossi Gian Maria;  Difensori: (5) Bizzotto Nicola, (20) Bortot Tommaso, (23) Crialese Carlo, (2) Formiconi Giovanni, (26) Lancini Nicola, (13) Pasini Nicola, (19) Soprano Marco; Centrocampisti: (15) Bianchi Nicolò, (14) Candido Roberto, (17) Cavagna Janis, (7) Falzerano Marcello, (11) Minesso Mattia, (8) Proietti Mattia, (16) Tronco Alberto; Attaccanti: (24) Grandolfo Francesco, (9) Maistrello Tommy, (10) Rantier Julien

Indisponibili: Barison Alberto, Cenetti Giacomo, Fabbro Michael, Guadagnin Ilario, Laurenti Gianluca, Stevanin Filippo