Bassano volley sconfitto al debutto dall’ex B1 Avs Mosca Bruno

0

Debutto con sconfitta per il Bassano Volley, travolto dall’Avs Mosca Bruno, formazione di livello in arrivo dalla B1. Troppo forti i bolzanini per i ragazzi di Diego Poletto, che dopo tre set, comunque combattuti, sono stati costretti a soccombere sotto un netto 3-0.
22-25, 18-25, 21-25 il punteggio dei tre parziali che hanno messo in mostra le buone qualità dei giallorossi. E tra loro, a farsi notare, è stato soprattutto Filippo Roman, capace di iscrivere a referto 18 punti, miglior marcatore in assoluto della sfida.
Questo il tabellino dettagliato del match

BASSANO VOLLEY – AVS MOSCA BRUNO 0-3 (22-25, 18-25, 21-25)
BASSANO VOLLEY: Zurlo 2, Roman 18, Pontarollo 7, Bordignon 2, Comacchio 4, Rampin 5, Busatta (L), Pinton 2, Campagnol 2, M. Bizzotto, Ioppi. N.e. C. Bizzotto. All. Diego Poletto.
AVS MOSCA BRUNO: Spagnuolo, Gavotto 14 (12 att + 2 muri), Ingrosso 13 (10 att + 3 ace), Agostini 4 (4 att), Paoli 8 (2 att + 5 muri + 1 ace), Bleggi 6 (3 att + 3 muri), Thei (L), Lizzola 1 (1 ace). N.e. Petrich, Geiser, Polacco, Salviato. All. Andrea Burattini.
ARBITRI: Federico Giudica e Daniela Imbevaro di Padova.
DURATA SET: 26’, 27’, 29’
NOTE: Bassano Volley: muri 4, ace 5, battute sbagliate 14, errori 16.
AVS Mosca Bruno: muri 10, ace 5, battute sbagliate 7, errori 12.
Giovanili