Asiago in Austria. Stasera la sfida contro il Lustenau!

0

Trasferta a Lustenau per la Migross Supermercati Asiago Hockey che cercherà di rialzare la testa dopo la sconfitta di misura maturata all’Odegar sabato contro il Val Pusteria. L’Asiago dovrà rinunciare a Pace e Benetti, mentre farà il suo esordio in Giallorosso Colin Long, che probabilmente verrà utilizzato col contagocce.

Sfida tra Leoni, quelli di Lustenau che nell’ultima partita hanno demolito il Bregenzerwald per 10 a 3 davanti a più di 1600 persone e quelli Stellati che non vogliono lasciare scappare le squadre più alte in classifica.

Scandella conduce la classifica marcatori per la Migross con 12 punti (5 goal e 7 assist), alle sue spalle Nigro con 9 punti (5 goal e 4 assist), mentre in casa Lustenau i migliori marcatori sono il ceco 37enne Petr Vala e Philipp Winzig con 16 punti, 5 e 11 assist il primo, 6 goal e 10 assist il secondo. In porta Cloutier sta parando con il 91,1%, il goalie austriaco Machreich invece con il 93,6%.

Special team a confronto: il powerplay Stellato, insieme a quello del Fassa, è il meno efficace del campionato, con una percentuale del 6,8%, mentre quello del Lustenau è il sesto miglior powerplay, funzionando nel 17,7% dei casi. Anche nel penalty killing lavora meglio il Lustenau, 84,6% per gli austriaci, 82,1% per l’Asiago.

Partita tutta da vivere e da seguire. Stasera si gioca anche la partita tra Zell am See e Vipiteno.

Le partite di mercoledì: Jesenice – Renon, Egna – Klagenfurt II, Salzburg II – Val Pusteria, Kitzbuhel – Gherdeina, Fassa – Feldkirch, Cortina – Bregenzerwald