Rally Città di Bassano: inizia il conto alla rovescia!

0

Sale l’attesa, per il 33° Rally Città di Bassano, in programma per questo fine settimana, pronto a rinnovare le sfide con il valore aggiunto della validità della Coppa Italia, della quale sarà la terza prova della seconda zona. La gara, con l’organizzazione della Bassano Rally Racing, anche quest’anno si vede confermata come una delle più partecipate a livello nazionale, siamo davanti ad uno dei “simboli” delle corse su strada italiane, e come da tradizione non anche il duemilasedici non poteva esimersi dal fornire grandi numeri in termini di adesioni, che hanno toccato quota 159 equipaggi, suddivisi in 110 per le vetture “moderne” e 49 “storiche”.

Sarà anche quest’anno un rally avvincente sul piano tecnico-sportivo, grazie alla qualità di piloti e macchine che onoreranno la chiamata dell’organizzazione. Oltre alla titolazione nazionale il rally avrà quella per il Campionato Regionale ACI Sport, peraltro con il coefficiente di punteggio maggiorato a 1,5, occasione imperdibile per chi insegue il titolo in Veneto. Altri premi d’onore saranno quelli intitolati a due grandi ed indimenticati uomini di sport del recente passato, scomparsi: il “Memorial Alessandro Bordignon” destinato al primo equipaggio interamente Under 25 classificato, mentre il “Trofeo Loris Roggia” sarà per il primo copilota Under 25 in classifica.

La Hall of Fame della gara ha nomi altisonanti: il record di vittorie è per Alessandro Battaglin, ben 10 allori per il pilota di Marostica, seguito dall’intramontabile Luigi “Lucky” Battistolli, con 5 successi. Ma vi sono anche le firme di grandi del rallismo nazionale e mondiale, come quella del 1992 di Piero Longhi o quella del 2012 di Robert Kubica. Un elenco di grande effetto, che aspetta quest’anno qualche altra “firma” di spessore.