Tutte (o quasi) agli ordini di Martinez

0

Come da tradizione ormai consolidata la stagione del Bruel Volley Bassano inizia a fine agosto e anche quest’anno, come l’anno scorso, la casa della società bassanese sarà il PalaLungobrenta di Cartigliano. Ed è lì che le leonesse giallorosse si ritroveranno lunedì 22 agosto alle 17.00 per il varo ufficiale della stagione 2016-2017, la sesta targata Bruel Volley.

Le ragazze, che saranno protagoniste di un’altra grande stagione con la maglia Brunopremi.com Bassano, cominceranno subito la preprazione agli ordini del confermatissimo staff tecnico giallorosso formato da mister Mario Martinez e dalla sua vice, Cristina Folle. Va ricordato che per la prossima stagione saranno confermate le due squadre giovanili nelle categorie Under 16 e Under 18, più le due prime squadre (costituite dallo stesso gruppo di atlete) di Serie C e Serie B1.

Diverse le ragazze che non vedremo più con la maglia giallorossa:  nella lista delle partenti una menzione particolare va fatta a Marta Scanavacca (nella foto con Dayana Kosareva), che lascia il Bruel Volley dopo 5 anni indimenticabili anni passati a lottare come una leonessa con la maglia del libero: con Marta se ne va davvero un pezzo di storia di questa società dal momento che il libero bassanese è stata grande protagonista di 5 stagioni di straordinari successi, tra i quali spicca inevitabilmente lo scudetto Under 16 vinto nella stagione 2011-2012.

Per Marta Scanavacca si parla di un prestito di un anno all’Aduna Volley in serie B1, sono partenze definitive invece quelle di Diletta Tartaglia, altro pezzo importante della storia Bruel, (all’Ezzelina Volley in B2), di Francesca Dall’Igna (al Volley Fratte, B2), di Clara Canton (all’Unione Volley Montecchio, B1) e anche quella di capitan Dayana Kosareva, protagonista a suon di punti delle ultime due stagioni: Kosareva è stata acquistata a titolo definitivo dal Savino Del Bene Volley Scandicci, società di Serie A1 per poi essere girata in prestito al Sab Volley Legnano in serie A2. Per il resto come Marta Scanavacca, se ne vanno in prestito anche Martina Nico (San Paolo Vicenza) e Ludovica Scapati che, dopo la stagione vissuta in serie A2 a Rovigo, torna di fatto a casa ovvero al Volley Chieri in serie B1.