Fabian: “Grazie a tutti e adesso… pizza e vino” (VIDEO)

0

Il 14° posto non è certo l’obiettivo che Alessandro Fabian e Sergio Contin si erano posti alla vigilia dell’avventura olimpica, ma smaltita la fatica e la delusione, il campione, marosticense d’adozione, ha trovato il tempo per ringraziare quanti lo hanno sostenuto anche dal bassanese con un video diffuso sui social nel quale ancora una volta si dimostra campione umile, capace di accettare anche la sconfitta.
Riguardando alla gara la prima frazione a nuoto, quella preferita da Alessandro, non ha fatto troppa selezione: ad uscire per primo dall’acqua è stato Varga che ha concluso il chilometro e mezzo a nuoto in 17’18’’, a pari merito col russo Igor Polyanskiy e con quattro secondi su Alessandro Fabian, ottimo terzo. Nella seconda parte in bicicletta, Fabian è entrato subito nel gruppo di testa formato da dieci triatleti, e guidato dai fratelli britannici Jonathan e Alistair Brownlee, poi primo e secondo al traguardo. Dopo la seconda transizione, ancora primo lo slovacco Varga insieme al francese Luis e ai fratelli britannici Brownlee. Alessandro ha iniziato l’ultima frazione al nono posto, perdendo alcuni secondi preziosi in transizione e pagando forse più del dovuto la fatica delle prima due frazioni fino a chiudere al 14esimo posto.