Domani si parte, allacciate le cinture: il Bassano vuole prendere il volo

0

Mister D’Angelo non si nasconde certo dietro un dito: il campionato sarà una sfida difficilissima, ma il Bassano è nel novero delle squadre da battere. Per questo cominciare dalla Reggiana dell’ex Nolè (in campo domani alle 20.30 al Mercante) o da un altro avversario poco potrò cambiare l’andamento della stagione. L’obiettivo è portare a casa i 3 punti, sempre. Tanto che quando gli si chiede cosa vuole vedere di più o di diversi rispetto all’ultima sfida di Marassi, il tecnico pescarese non ha dubbi: “il risultato” (con la Samp è finita 3-0 per i doriani, n.d.r).

Domani D’Angelo non avrà ancora a disposizione Cenetti, Candido e Guadagnini (oltre ai lungodegenti Stevanin e Rossi), ma potrà contare sulla voglia di un gruppo nuovo, in cerca di soddisfazioni. Quelle che nelle ultime stagioni si sono trasformate in delusioni e rimpianti.

Domani, dunque, si parte. Allacciamoci le cinture: questo Bassano vuole prendere il volo!