D’Angelo: “con l’Avellino scendiamo in campo per vincere!”

0

Domani alle 20 torna in campo il Bassano Virtus per il secondo turno di Tim Cup. I giallorossi affronteranno un avversario quotato come l’Avellino, ma per mister D’Angelo, nessuno parte mai sconfitto.

 
“Non sarà facile, lo sappiamo bene – spiega il tecnico dei bassanesi –  L’Avellino è una formazione di categoria superiore, un avversario assolutamente teminile, a cui possiamo dare fastidio. Noi andiamo in campo per vincere e vedremo se il campo ci darà ragione.
Rientra Proietti, fuori Cenetti per un problema muscolare, D’Angelo dovrà rimescolare un po’ le carte in campo, sapendo di poter contare anche su un’arma in più in attacco, grazie all’arrivo in rosa dell’ex Fidelis Andria, Grandolfo. Ma cosa vorrà vedere mister d’Angelo dai suoi?
“Domani sarà un impegno importante dal punto di vista fisico, troviamo una squadra strutturata, dovremo migliorare dal punto di vista tattico visto che abbiamo lavorato una settimana in più, mantenendo sempre alto il livello di agonismo che già abbiamo mostrato di avere”.
Inevitabile, poi una domanda sulla composizione dei gironi della Lega Pro, che quest’anno ha visto i giallorossi inseriti in un gruppo di ferro con formazioni blasonate come Parma, Reggiana, Mantova, Padova e Venezia solo per citarne alcune.
“Il girone è sicuramente dificile, competitivo ma a mio giudizio bello. C’è, ovviamente un po’ di rammarico: doveva esserci un tentativo di equilibrare i gironi, la cosa però, a mio giudizio è miseramente fallita, perchè due gironi sono estremamente competitivi mentre un terzo è nettamente + semplice. Ma il girone è quello e noi affronteremo a testa alta il nostro campionato”.