Bassano Virtus: la corsa alla B scatta da Reggio Emilia

0

Comincerà dal Mercante la nuova stagione del Bassano Virtus che scatterà il prossimo 18 agosto. Avversario del debutto sarà niente meno che la Reggiana. Una Lega Pro da antologia. Quella 2016-2017 si preannuncia come una stagione incredibile, specie per il Girone B che vede impegnato il Bassano Virtus e che schiera tra le 20 formazioni il lizza per il salto di categoria con una lunga lista di club che in passato hanno calcato i campi di Serie A e B. Il Parma, risalito dalla Serie D dopo il fallimento, ma non solo: anche Venezia, Padova, Ancona e Reggiana.

Derby che mancano da decenni, sfide tra squadre che non piu’ di dieci anni fa si sfidavano in categorie superiori, il tutto in un campionato che si preannuncia agguerritissimo anche per la formula che prevede una sola promozione in Serie B per ogni girone e una quarta squadra che salira’ di categoria al termine dei nuovi playoff che vedono ben 28 squadre al via: dalla seconda alla decima di ogni girone, oltre alla vincitrice della Coppa Italia.
E la stagione che prenderà il via tra due settimane non vedrà al via solo squadre blasonate, ma anche personaggi che hanno fatto la storia del calcio italiano: da Pippo Inzaghi sulla panchina del Venezia ad Apolloni su quella del Parma fino ai calciatori che, dopo anni trascorsi a calcare i campi di categorie superiori saranno protagonisti dell’attesa stagione della Lega Pro come Lucarelli, Evacuo e Calaio’ a Parma o Domizzi a Venezia.

Il calendario completo della stagione giallorossa: http://www.lega-pro.com/calendari-1617/ExportPc/Calendario_Girone%20B.pdf