Lo sport che vogliamo? Sorrisi e passione, grazie a Gabriel e Damiano (VIDEO)

0

Il doping di stato in Russia, le polemiche sul caso Schwazer, la delusione per quegli atleti che sono stati esclusi dalle convocazioni per i giochi di Rio 2016, le discussioni e le cattiverie che si vivono oramai in molte discipline.

Ma questo, è lo sport che vogliamo? Direi proprio di no. Ed è facendoci questi interrogativi, e chiedendoci quale dovrebbe essere lo sport che vogliamo, che ci siamo imbattuti in un filmato che ci ha riaperto gli occhi e fatto battere il cuore. Un filmato in cui, a nostro parere, c’è l’essenza dello sport. Gli ingredienti:

  • Damiano, uno sportivo per passione;
  • Gabriel, un aspirante giornalista che si impegna e diverte in quello che fa; e che segnaleremo senza ombra di dubbio alla redazione di Sky Sport 24;
  • Domande competenti;
  • Risposte precise;
  • Foglietti di carta sui quali scrivere “Sky Sport” e “Tour de France”, incollando il logo di Sky;
  • Sorrisi

Ebbene si amici, Damiano e Gabriel, in una video-intervista tutta da vedere, ci hanno riportato all’essenza dello sport. Gabriel che aspira a fare il giornalista e già da piccolo si impegna e ci prova (bravo Gabriel, è così che si fa); Damiano, sportivo a 360 gradi, originario di Romano d’Ezzelino e appassionato di calcio, ciclismo e molto altro. Il loro racconto, a pochi minuti dalla fine della tappa del Tour de France, è da applausi. E ci riconcilia con il mondo. Un mondo che ultimamente, di conciliante, ha ben poco!

E allora vi invitiamo a guardarla tutta la videointervista che l’inviato di Sky Sport 24 Gabriel, da Romano d’Ezzelino, ci propone al ciclista e vincitore della tappa Damiano!

Bravi!