Dal salto in alto al salto…sul Ponte degli Alpini! Sara Simeoni a Bassano (VIDEO)

0

Sara Simeoni, campionessa olimpica ai giochi del 1980 a Mosca, quando conquistò la medaglia d’oro con la misura di 2 metri e 1 centimetro, è approdata ieri all’ombra del Ponte degli Alpini. E qui, con la grinta che da sempre l’ha caratterizzata anche in gara, ma non solo, ha deciso di fare un salto…anche sul Ponte.

Ma non solo un salto, anche qualche pagaiata, in onore della grande tradizione locale e del simbolo di Bassano, invitata dal comitato “Aiutiamo il Ponte di Bassano“; un invito che la campionessa olimpica, e due volte medaglia d’argento nella stessa specialità ai giochi di Montreal 1976 e Los Angeles 1984 non si è voluto lasciar sfuggire. Con lei in canoa, anche Beppe Faresin, canoista specializzato sulle grandi distanze, il marito ed ex allenatore Erminio Azzaro e molti amministratori regionali e locali, oltre ai componenti del comitato stesso capitanati nell’occasione da Maria Pia Farronato.

Un attimo di timidezza prima di partire, poi Sara Simeoni si è lanciata con coraggio e determinazione tra le campate dell’opera palladiana. A lei, ovviamente, non abbiamo potuto risparmiare qualche domanda relativa ai giochi olimpici che a Rio de Janeiro, lo ricordiamo, inizieranno tra meno di un mese con tanti atleti veneti al via!