Un calcio al destino, per ricordare Rudy, Lele e Dante

0

DOMENICA A SAN GIACOMO IL TORNEO PER RICORDARE TRE GIOVANI CALCIATORI

Rudy, Lele, Dante. Un’unica passione: il calcio. E sarà proprio un torneo di calcio a ricordare tre giovani vite, spezzate prematuramente da un destino crudele.  Va in scena domenica, infatti, agli Impianti Sportivi di San Giacomo a Romano d’Ezzelino “RUDI – LELE – DANTE. “IL TORNEO” sfida di calcio a 7, organizzata dal Gruppo NoStop di Pove, Birreria Ai Buei, News Cafè, Bar Roma.
In campo per ricordare ci saranno le squadre in cui Rudi, Lele e Dante hanno militato: dall’ Eurocalcio, a Pove,Bessica,Romano Valbrenta e una squadra di Amici.

Sarà questa la terza edizione di quello che era nato come Memorial “Rudi Frattin” e che dopo le due tragedie che la scorsa estate hanno visto perdere la vita sulla strada anche, Daniele “Lele” Bertacco, 40 anni, spirato il 7 giugno 2015 al reparto Rianimazione di Castelfranco, dopo un incidente con la moto al ritorno da una gita al mare con la fidanzata e Dante Calzolato, 37 anni, travolto l’ 11 luglio 2015 da un’auto a poche decine di metri da casa a Tezze sul Brenta.

A ricordarli non sarà solo il torneo, ma una grande festa con tanto di una grigliata preparata a regola d’arte dai Fratelli Fontana MeatBrothers (Prevendita entro OGGI, Venerdì 10 GIUGNO per il piatto unico a € 10,00 presso: Birreria Ai Buei!!! Ricky Bueo, News Cafè by Peter, BaRoma Dissegna Paolo, Impianti Sportivi di San Giacomo Monica Momo Rossi e I Referenti delle Squadre partecipanti).

Nelle prime due edizioni del torneo sono stati raccolti oltre 5000 euro, interamente devoluti in beneficenza alla Polisportiva di Campese, all’Asilo Parrocchiale di Campese, al Reparto di Rianimazione del San Bassiano per l’acquisto di un televisore da 32” da collocare nella sala attesa dei parenti, un paio di carrelli per urgenza completi di accessori ed una decina di cuscini “speciali” per la riabilitazione,

L’ennesimo esempio di come, sport, amicizia e generosità possano fondersi. E allora, guai a non rispondere all’appello lamnciato dagli organizzatori: “Dateci una mano a far si di passare una giornata all’insegna del ricordo e del divertimento brindando ai nostri amici che ci guardano da lassù!!! YOU’LL NEVER WALK ALONE…”