“Pronto Lionel, so Sambu! Abri la puerta, estoy aquí”

0

Sambu ha deciso: “Suonerò al campanello di casa Messi”. E lo farà al termine della Ruta Mariana, cammino religioso che il funambolico “Sambu da San Jaco” percorrerà a piedi, palleggiando, nel settembre prossimo. Saranno 430 chilometri di cammino, da Lourdes fino a Barcellona, al termine del quale l’Italian Messi proverà a suonare al campanello di casa Messi nella speranza che il giocatore blaugrana gli apra.

“Percorrerò questi 430 chilometri come pellegrinaggio vero e proprio – spiega Massimiliano Sambugaro oggi in un’intervista rilasciata al Corriere del Veneto – e a Barcellona spero Messi accetterà di incontrarmi. Sarebbe un sogno per me. In questi mesi ho incontrato tantissime persone e mai avrei pensato ad un’evoluzione di questo tipo quando lanciai, per scherzo, il primo video. Per me rimane comunque ancora tutto un grande divertimento anche se è chiaro che adesso, incontrando molti giovani, qualche pensiero in più sul modo migliore con il quale portare avanti tutto ciò mi è venuto. Dopo aver colpito ogni traversa possibile e immaginabile, adesso mi concentrerò sulla tecnica di base, così da diffondere poi attraverso i video i fondamentali del calcio e metterli a disposizione dei più giovani che sul web sono molto attivi”.

E allora, in bocca al lupo Sambu.

P.S.

Driin

M: Quien es?

S: Hola Lionel, so Sambu!

M: Sambu, hola! Te abro la puerta!

S: Gracias Lionel, che pianos?

M: Sales en el primero piso!

S: No Sambu, già pisato grasie. Rivo!

S: #SELFIE #VIDEO #TRAVERSA

M: Hola Sambu, finalmente!

S: Dai dai, vamos a jugar al futbol.

M: Vamos!!!

S: Si o no?