Nelle mani di un “D’Angelo”. Il Bassano Virtus prepara la nuova stagione!

0

Ore decisive per la firma di Luca D’Angelo come nuovo allenatore del Bassano Virtus. Dopo aver salutato Sottili la formazione giallorossa ha da tempo dato il via alla caccia del nuovo tecnico che sembra oramai essersi conclusa con l’approdo in città dell’ex tecnico della Fidelis Andria.

In casa Bassano Virtus le bocche restano cucite ma a meno di un mese dall’inizio del ritiro (le prime visite mediche della nuova stagione sono in programma l’11 e 12 luglio), Werner Seeber e il presidente Rosso sembrano quindi aver finalmente scelto il nuovo tecnico che succederà a mister Sottili sulla panchina giallorossa. Nelle ultime ore, le indiscrezioni che arrivano da più parti sembrano tutte convergere su un unico nome: quello di Luca D’Angelo. A meno di ripensamenti dell’ultimo minuto sarà, dunque, l’ex tecnico di Alessandria e Fidelis Andria a guidare i virtussini alla caccia di quella serie B, rincorsa ormai da anni. Una scelta che dovrà ora trovare d’accordo anche i tifosi, parte dei quali chiaramente schieratisi in favore dell’arrivo a Bassano di Alberto Malesani. La società però sembra aver optato per Luca D’Angelo!

Originario di Pescara, nel suo palmares di giocatore vanta  una storica promozione con la maglia della Fermana nella stagione 1998/99 e un double col Rimini con la conquista di Campionato e Supercoppa C1 nel 2004/05.

Nelle vesti di allenatore ha iniziato guidando gli allievi nazionali e la prima squadra del Rimini. In seguito ha allenato l’Alessandria, con la quale è riuscito a vincere il titolo di campione d’inverno e ha visto sfumare i playoff di Lega Pro all’ultima giornata; la scorsa stagione ha guidato l’Andria.

Foto di Luca D’Angelo by Andriafidelisblog.it