Il Bruel Volley pianifica il futuro: Martinez non lascia, raddoppia

0

La società bassanese, in attesa dell’ultimo capitolo della stagione ovvero delle Finali Nazionali Under 18 di Trieste, si muove per programmare la prossima stagione partendo da un punto fermo: Mario Martinez è stato confermato alla guida delle squadre Bruel Volley Bassano per le prossime due stagioni

La quinta stagione di vita del Bruel Volley Bassano ha portato in dote qualche delusione, ma soprattutto tanti successi e soddisfazioni che sono venuti non solo dalla Serie B1, autrice di una salvezza da sogno, ma anche dalle squadre giovanili che vantano due titoli provinciali (U16 e U18) e un titolo regionale (U18) oltre agli ottimi piazzamenti dell’Under 16 a livello regionale (quarta e fuori per un soffio dalle finali nazionali) e dell’Under 14 che, dopo il secondo posto in provincia, è uscita ai quarti di finale nella fase regionale. Il tutto nell’attesa di uno degli eventi più attesi della stagione, ovvero le Finali Nazionali Under 18 in programma dal 7 al 12 giugno a Trieste dove la squadra di Martinez si presenta non certo come favorita, ma senza dubbio come una delle squadre più temibili e attrezzate del lotto di formazioni in lizza per il tricolore.

Mentre la squadra sta ancora lavorando agli ordini di mister Martinez per preparare al meglio l’assalto al tricolore under 18, la società è già da tempo al lavoro per programmare il futuro prossimo. Il progetto Bruel Volley Bassano infatti continua e l’essenza non cambia: si continuerà a lavorare per allestire un settore giovanile di livello nazionale con l’ambizione non solo di puntare ai titoli regionali e nazionali, ma anche di lanciare giovani talenti nella pallavolo che conta. Il che significa che per la prossima stagione saranno confermate le due squadre giovanili nelle categorie under 16 e under 18, più le due squadre (costituite dallo stesso gruppo di atlete) di Serie C e Serie B1.

Mentre i dirigenti della società bassanese si stanno muovendo per confermare e al tempo stesso rinforzare l’organico allestendo un gruppo di giovani promesse da trasformare nelle campionesse di domani, il Bruel Volley Bassano ha messo un primo fondamentale pilastro a garanzia del futuro, un pilastro che risponde al nome di Mario Martinez. Il tecnico argentino, grande artefice del miracolo della salvezza in serie B1 e degli altri risultati della stagione 2015-2016, sarà infatti chiamato ad essere anche l’anno prossimo la guida tecnica del gruppo di leonesse che vestiranno la maglia delle diverse squadre Brunopremi.com Bassano. La società e il tecnico argentino però, a conferma di un connubio felice e vincente, si sono accordati per un programma di lavoro biennale, per cui Mario Martinez sarà la guida tecnica del Bruel Volley Bassano non solo per la stagione 2016-2017, ma anche per la stagione 2017-2018.

Per il resto, in attesa di conoscere il gruppo di atlete che vestiranno la maglia Brunopremi.com Bassano la prossima stagione, viene confermata anche la sede di allenamenti e partite: anche l’anno prossimo la casa delle squadre giallorosse sarà il PalaLungobrenta di Cartigliano. Detto del futuro prossimo, questa settimana è tempo soprattutto di pensare al presente perchè ci sono le Finali Nazionali U18 di Trieste: il Bruel Volley Bassano essendo arrivato primo in Veneto si presenta come testa di serie e pertanto salterà la fase dei gironi di qualificazione in programma martedì 7 e mercoledì 8 giugno. L’avventura per le leonesse di Martinez avrà dunque inizio giovedì 9 giugno e a noi non resta che fare un grosso in bocca al lupo alle nostre ragazze per un torneo che si spera possa essere lungo e ricco di soddisfazioni.

Si ringrazia per la collaborazione ufficio stampa Bruel Bassano Volley