Biasion dice addio al sogno Dakar!

0

A TU PER TU CON IL CAMPIONE BASSANESE, TRA NUOVI SUCCESSI E SOGNI DI UNA VITA

E’ stato un rally a tutti gli effetti l’inedito Rally della Sardegna Historic: prove speciali e controlli orari lungo gli sterrati della Sardegna, nella competizione andata in scena in contemporanea con il Rally Italia Sardegna 2016, prova italiana di Campionato del Mondo Rally della FIA.

E a vincerlo non poteva essere che un Campione del Mondo come il bassanese Miky Biasion, che con Gigi Pirollo è tornato a vincere al volante della sua “storica “Delta, dopo 7 prove speciali: la Ardara-Ozieri, la Tula, la Castelsardo e la Tergu-Osilo nella prima giornata di gare e Monti di Alà, la Coiluna-Loelle e la Monte Lerno nella seconda e conclusiva giornata per un totale di quasi 129 chilometri cronometrati a fronte di oltre 530 chilometri complessivi.