Bernardi-Maccagnan a caccia di successi tra le rapide francesi di Pau

0

Scatta oggi a Pau, in Francia, il weekend di coppa del mondo di canoa discesa al quale prenderanno parte anche Davide Maccagnan e Andrea Bernardi, canoisti di casa nostra (il primo abita a Cismon del Grappa ed è cresciuto tra le rapide del Brenta, il secondo è di Rosà e pagaia per il Valbrenta Team) allenati dal dt azzurro, anch’egli originario della Valbrenta, Robert Pontarollo.

Un trio di pagaiatori bassanesi chiamati a riscattare i risultati fin qui poco brillanti nel K1 maschile. La nazionale azzurra di canoa discesa ha lasciato quindi la slovena Celje per approdare a Pau. Oltre ai pagaiatori valligiani, a guidare la spedizione azzurra ci sarà Costanza Bonaccorsi, oro nella sprint, tra le osservate speciali nel fine settimana francese. Con la pagaiatrice della Canottieri Comunali Firenze, pagaieranno nel K1 anche Beatrice Grasso (Marina Militare), Mathilde Rosa (KCC Palazzolo) e Giulia Formenton (CC Oriago). Al maschile saranno sei gli azzurri che tra le acque francesi proveranno a portare il più in alto possibile il tricolore: i già citati Davide Maccagnan (Forestale) e Andrea Bernardi (Valbrenta Team), assieme a  Gabriele Esposito (C. San Giorgio a Liri), Riccardo Mattiello (CC Vicenza), Simone Minolli e Francesco Ciotoli (Shock Wave Sports).

Cinque gli azzurri nel settore canadese con i tre del C1 maschile Giorgio Dell’Agostino (Forestale), Paolo Razzauti (CC Palazzolo) e Mattia Quintarelli (CC Pescantina) e le due del C1 femminile Valentina Razzauti (Marina Militare) e Alice Panato (CC Pescantina).

Per la discesa il programma parte già domani con la classic race; sabato spazio alle qualifiche per la sprint race mentre domenica il gran finale con le prove sprint che assegneranno le medaglie!

Il programma completo del weekend francese al link http://www.canoeicf.com/sites/default/files/kayakproga5_2016_en.pdf