Argento tricolore per Sara Bortoletto. Prossimo obiettivo i campionati mondiali!

0

Sara Bortoletto è d’argento ai campionati italiani assoluti di scherma olimpica e paralimpica di Roma. L’atleta bassanese, in forza al Circolo della Spada Bassano, ha sfiorato la medaglia d’oro al termine di una finale combattutissima nella spada e mettendo al collo l’argento. Per lei anche la partecipazione nel fioretto, specialità nella quale ha chiuso in semifinale.

La cronaca della tre giorni di gare:

Venerdì, dopo la fase a gironi di spada, Sara Bortoletto ha difeso con successo il terzo posto in classifica provvisoria contro Michela Pierini di Pistoia. Per l’accesso alla finale ha incontrato e battuto Rossana Pasquino di Napoli. Un incontro tiratissimo, sempre sul filo della parità con la bassanese che dopo essere passata sul doppio vantaggio ha subito la rimonta dell’atleta partenopea. Un ulteriore sussulto ha però permesso alla giovane bassanese di riportarsi sul 13-11, riuscendo poi a contenere i tentativi di rimonta della schermitrice napoletana che al termine dei nove minuti è stata costretta ad arrendersi. Semifinale tiratissima quindi, a condizionare forse la prestazione di Sara Bortoletto in finale: la stanchezza accumulata nel turno precedente si fa sentire e contro la pluricampionessa nazionale Marcella Li Brizzi, palermitana, Sara Bortoletto cede con onore mettendo comunque al collo un preziosissimo argento.

Il giorno successivo, gara di fioretto, ancora una volta Sara è riuscita a raggiungere la semifinale ma stavolta, in finale va l’atleta di Torino Ionela Mogos, ottava agli europei e poi campionessa italiana nella finale vinta contro la romana Loredana Trigilia.

“L’anno schermistico del Circolo della Spada Bassano si conclude quindi con altre due medaglie nazionali da aggiungere al medagliere – afferma Giovanni Sponza, Presidente ed Istruttore ringraziando l’amico Giorgio Gasparotto – Sara comunque non dormirà sugli allori: sono sicuro infatti che, dopo i prossimi esami universitari che affronterà a brevissimo, riprenderà ad allenarsi ancora più motivata per partecipare ai Mondiali Under23 di Praga ai primi di luglio.