Al Torneo dei 12 Banconi arrivano i Mui…!

0

Nel nostro tour per i “banconi” che si sfideranno il 18 giugno a Bassano, veniamo attirati da un gruppo di persone che stanno correndo con un pallone ovale in prato Santa Caterina. Ci avviciniamo e scopriamo che i “Mui“, squadra rappresentativa del Bar Ristorante Polveriera di San Giuseppe, sono già proiettati verso il 12 banconi con grande carica.

Dopo qualche meta e un po’di tattica, Andrea Poli, il capitano, ci concede l’intervista.

Ciao ragazzi! Posso chiedervi 5 minuti per un’intervista?

P: “Ciao! Si certo! Sei di Bassano Sport giusto? Perchè dobbiamo ancora fare l’intervista noi!

Si esatto. Allora Andrea, vedo che siete un bel numero e ci sono anche 3 ragazze..siete la squadra al completo?

P: “No, non siamo nemmeno 1/4 della squadra. Nel gruppo contiamo circa 90 persone. Molti vengono solo a bere perchè questo è lo spirito e molti allenandosi stanno facendo grandi progressi.”

Da quanti anni partecipate al torneo?

P: “Per i Mui è la prima partecipazione. Gli anni precedenti non c’era spazio, quest’anno siamo riusciti a partecipare ed abbiamo fatto la squadra. Personalmente però è la mia quarta partecipazione. Ho già giocato con Chantal e Mistral… Sono sicuro che dopo il primo anno i Mui resteranno dentro tanti anni”.

Vedo che ci sono più ragazzi che danno indicazioni durante l’allenamento. Immagino che non sei l’unico del Rugby Bassano giusto?

P: “No infatti siamo in 6. Io, Andrea Bernardo, Benito Franceschini, Daniel Orso, Tobia Toso e Bjorn Pellizzari.”

Addirittura 6. Delle squadre che abbiamo intervistato siete una di quelle con più presenze del rugby nell’organico; da questo punto di vista siete una delle squadre più esperte per quanto riguarda l’ambito sportivo. L’obbligo dunque è quello di vincere?

P: “Per la maggior parte della squadra no (sorride). Prima vogliono divertirsi, poi se la vittoria viene meglio! Vedendo il girone che abbiamo con Room, Mistral e Chantal pensavamo fosse già finita (sorride) però da come ci siamo allenati ieri e oggi abbiamo buone possibilità. Lavoriamo a fari spenti.”

Nel calcio si dice che “la palla è rotonda” per dire che può succedere di tutto, nel rugby funziona così?

P: “E’ ovale, può cambiare direzione in ogni momento.”

Hai un messaggio particolare da lanciare a qualche tuo compagno nel rugby?

P: “Un messaggio in particolare a Sasha Nichele che ha detto che quest’anno il torneo lo vince lui. Se dovessimo fare Ai Mui contro BDG che vinca il più forte..noi insomma!”

Allora in bocca al lupo e forza Mui!

P: “Crepi il lupo e forza Mui!”