In 200 sfidano il Trofeo De Gasperi

0

IL VIA ALLA CLASSICISSIMA UNDER 23 IL 2 GIUGNO ALLE 13 DA VIA SCALABRINI

Rebellin, Simoni, Savoldelli, Sella. Sono solo alcuni dei ciclisti che hanno iscritto il loro nome nell’albo d’oro del Trofeo De Gasperi, classicissima riservata agli Elite Under 23, che si corre domani per la 62° volta. Da sempre organizzata dal binomio US Angarano di Bassano e Us Aurora, di Trento la gara quest’anno partirà ai piedi del Grappa per approdare a Trento dopo165 chilometri lungo la Valsugana.
Una novità caratterizza l’edizione 2016 della corsa: una sorta di gemellaggio tra sport e cultura testimoniato dal luogo scelto per il traguardo posizionato davanti al Muse, il Museo delle Scienze di Trento. Si arriverà a Trento dopo una discesa di 12 chilometri e dopo il gran premio della montagna sul Tenna, che potrebbe decidere la corsa.
Circa 200 i corridori in gara: 20 squadre italiane e cinque estere: una inglese, una francese, una svizzera e due austriache.
Partenza da viale scalabrini, a Bassano, alle 13. L’arrivo a Trento , in caso di gara veloce, è previsto per le 16.49.