E’ ufficiale: si separano le strade di Roller e Hockey Bassano

0

LA DECISIONE DOPO L’ADDIO ALL’HOCKEY DI PATRON FINCATI

Finisce l’amore tra Hockey Roller e Hockey Bassano. Una storia iniziata appena nove mesi fa e finita già da qualche settimana. Diciamo che se fosse un matrimonio, quello tra le due protagoniste dell’hockey pista bassanese, sarebbe ormai in mano agli avvocati. Non parliamo di divorzio vero e proprio ma della fase della separazione che a nulla di buono, comunque, fa presagire per il futuro.

L’ufficialità della rottura arriva con un comunicato pubblicato dall’ex presidente dell’Hockey Bassano, oggi numero uno del Roller, Ottorino Bombieri, che spiega la volontà degli orogranata di ricominciare da soli con le proprie forze. A dettare la scelta, la decisione della società giallorossa di chiudere i “rubinetti” ai cugini: nella sostanza il più volte annunciato ( e per ora ancora mai ufficializzato) addio all’hockey di Patron Fincati avrebbe minato e non poco l’accordo che prevedeva il sostegno economico alle formazioni Roller per il triennio 2015-2018.

Giallorossi e orogranata continueranno a collaborare anche in futuro, condividendo piste e giocatori, ma le due società hanno già recuperato entrambe la propria, totale, autonomia organizzativa e gestionale. E con esse, la loro identità, tornando in sostanza ad essere due entità distinte.

Qui di seguito il comunicato dell’Hockey Roller.

Siamo al 19 Maggio 2016.
Ne è passato di tempo da quel 29 Agosto in cui ci siamo trovati in Sala Consiliare Comunale a suggellare l’inizio di una avventura assieme ai cugini dell’Hockey Bassano.
Trascorso un anno pieno di aspettative e di altrettante delusioni, si ricomincia da capo.
Non come se niente fosse successo.
L’anno che sta finendo ha portato insegnamenti: ha insegnato, per primo, che il Gruppo Roller esiste. E questo è fondamentale! Ha insegnato che non si deve delegare ad altri. E questo è stato l’errore originale.
Un Roller che ricomincia è un Roller consapevole delle difficoltà, ma altrettanto consapevole della sua forza.
E siamo altrettanto consapevoli che si deve cooperare con quelli che, fino ad un anno fa, rappresentavano “l’altra sponda”.
Hockey Bassano era l’altra sponda”. Hockey Bassano è l’altra realtà cui siamo stati avvicinati troppo presto, ma è la realtà con cui dobbiamo confrontarci e dialogare. E’ utile per il Roller, è utile per Hockey Bassano.
Non dimentichiamo poi che Hockey è lo sport dei nostri ragazzi, non nostro: i genitori spesso si sovrappongono alla realtà vera: l’Hockey fa parte della storia di Bassano; l’Hockey è uno sport, una disciplina importante per il divertimento e la crescita.
In conclusione, Hockey Roller Bassano esiste, c’è. Ci sono persone che si sono incaricate di farlo andare avanti. Ci sono e ci saranno sponsor, tecnici, squadre, giocatori.
RICOMINCIAMO!
Ottorino Bombieri