Orange 1: i playout cominciano in salita

0

I BASSANESI DI CORA’ SCONFITTI DA MONFALCONE 77-65 IN GARA 1

Comincia in salita la rincorsa verso la salvezza dell‘Orange 1 Bassano: i giallorossi di Corà non riescono ad espugnare il parquet di Monfalcone e devono sperare di rispettare il fattore campo in gara 2 per tentare di allungare la serie.

Corà non può contare su Bordignon costretto a letto da febbre e tonsillite e l’assenza di un uomo chiave del quintetto base si fa sentire.  Non tanto nel primo quarto, nel quale i bassanesi finiscono avanti d 8 lunghezze (11-19), ma alla lunga: nel secondo parziale i giallorossi escono sconfitti di misura ma restano comunque avanti 33-28.

E’ dal rientro in campo dopo la pausa che la musica cambia, Moretti sale in cattedra (alla fine saranno 27 i suoi punti a referto) e i padroni di casa cominciano ad allungare: il parziale finisce 29-16 ed è il preludio all’ultimo quarto nel quale Monfalcone avanza ulteriormente fino al 77-65 finale.

Per conquistare la salvezza ora il Bassano dovrà sperare di arrivare fino a gara 3, vincendo la prossima domenica il ritorno al PalaAngarano. In caso contrario ci sarà un ulteriore turno playout contro la vincente della sfida tra Arzignano e Conegliano, che vede ora in vantaggio 1-0 i vicentini.