Matteo Trentin, dal Trofeo De Gasperi alla tappa del Giro

0

SI CORRE IL 2 GIUGNO LA CLASSICA DA BASSANO A TRENTO

E’ stato Matteo Trentin, corridore di Borgo Valsugana in forza alla Etixx, ad aggiudicarsi la 18° tappa, da Muggiò a Pinerolo, della lunghezza di 240 chilometri. Allo sprint ha battuto i compagni di fuga Moreno Moser (Cannondale) e Gianluca Brambilla (Etixx). I tre hanno portato a termine un’azione cominciata dopo sette chilometri e che comprendeva altri ventuno corridori.

Ma cosa c’entra Matteo Trentin con Bassano? Semplice: nel 2011, ancora in forza alla Zalf Fior di Castefranco, Trentin conquistò lo storico Trofeo Alcide De Gasperi, la corsa che si disputa ogni anno, da 62 anni a questa parte, tra Bassano e Trento. La stessa corsa che, come sempre organizzata dall‘Us Angarano in collaborazione con i trentini dell’Aurora, andrà in scena il prossimo 2 giugno: 165 chilometri classici lungo la Valsugana, in una competizione che unisce Veneto e Trentino. Una classica riservata agli Under 23 élite che, nel suo albo d’oro, può vantare nomi del calibro di Leali, Bielli, Gualdi, Boifava, Simoni, Savoldelli.