Lisa Signori campionessa italiana tra le acque del Passirio

0

Merano sorride ai canoisti di casa nostra con Lisa Signori che si laurea campionessa italiana under 23. Qualche rammarico invece per Paolo Ceccon beffato da una penalità nonostante il miglior tempo!

Al femminile, netta, nel K1 under 23, la vittoria di Lisa Signori; l’atleta del CCKValstagna ferma il cronometro sul 120.44 nella seconda manche, mettendo 4.67 di distacco da Eleonora Lucato (Kayak Treviso) che chiude con l’argento. Terza posizione per Francesca Muscarà (CC Nervi) in 133.98. Solo quinta invece Chiara Sabattini, azzurra ai recenti europei senior che incappa nella seconda manche in 52 secondi di penalità senza i quali avrebbe chiuso al secondo posto.

Combattutissima la sfida nel C1 under 23 maschile dove ad imporsi è stato il sublacense della Forestale Roberto Colazingari in 101.54, tempo fatto registrare nella seconda manche dopo una prima prova meno brillante. Paolo Ceccon, portacolori del CCKValstagna anch’egli autore di una seconda prova migliore, mette a segno addirittura il primo tempo con un 101.52 che gli consentirebbe di vestire la maglia di campione d’Italia. Un tocco di palina però gli sono fatali e il valligiano è costretto ad accontentarsi dell’argento a 1.98 da Colazingari; terza piazza a 4.75 dall’oro per il portacolori del CC Verona Raffaello Ivaldi in 106.29.

Il pubblico di casa può gioire per la conquista dell’oro tricolore da parte di Jakob Weger, portacolori dello Sportclub Merano che tra le acque del fiume che conosce bene mette tutti in fila. Il suo tempo di prima manche è il migliore in assoluto: un 92.70 sporcato da due secondi di penalità che non gli impediscono comunque di guardare tutti dall’alto. Alle sue spalle, staccato di 2.09, c’è Marco Vianello del CCKValstagna mentre la terza posizione è ancora terra di conquista per lo Sportclub Merano grazie a Michael Luther che mette al collo il bronzo con un ritardo di 4.84 dall’oro di Weger.

Nel C1 under 23 femminile il titolo italiano va alla portacolori del Cuneo Canoa Nina Roggiery che si impone su Anastasia Bettuzzi del CC Bologna; terzo posto per Vittoria Cappa del Cuneo Canoa, quarta Martina Rossi del Canoa Club Nervi.

Nel C2 titolo nazionale di categoria a Francesco Cavo e Alberto Querci del Canoa Club Nervi in 120.27. Al secondo posto Simone Finco e Luca Carlini del CC Ferrara davanti ai bolognesi Luca Malossi e Marcello Beda.