Festa Mussolente e Real Campese, delusione Virtus Romano e Rossano

0

Verdetti importanti nel fine settimana per il calcio locale. Si salva innanzitutto il Mussolente che mantiene la promozione al termine di uno spareggio lungo addirittura 120 minuti. I gialloneri passano in vantaggio grazie a Rodato dopo 12 minuti dall’inizio del match ma vengono agganciati da Filipovic, giocatore del Trissino, al 32esimo della ripresa. Sull’1-1 si va ai supplementari con il risultato che non cambia e con il Mussolente che si salva in virtù della miglior posizione al termine della regular season.

Soddisfazioni di tutt’altro valore per il Cartigliano che batte il Belfiorese 4-1 dopo aver vinto a mani basse la regular season e ora vola in finale per la conquista del titolo veneto. Giornata invece pesante per le compagini di casa nostra impegnate nei playout per non retrocedere in seconda categoria. Virtus Romano e Rossano abbandonano infatti la prima categoria. La Virtus cede 2-1 in casa dell’Unione Ezzelina che passa in vantaggio alla mezzora con Comin, raddoppiano poi e rendendo vano il goal di Frattin a cinque minuti dal triplice fischio. Basta invece il goal di Martinello al minuto 43 a dare allo Spineda l’1-0 che condanna il Rossano alla retrocessione.

In seconda categoria avanza ai playoff la Stella Azzurra Sant’Anna che batte 2-0 l’Eurocalcio 2007 mentre in zona playout si salva il Real Campese che batte ai supplementari 1-0 l’Arsenal Cusinati.