CCKValstagna protagonista tra le acque del Brenta. Pioggia di titoli per i canoisti valligiani

0

Successi e soddisfazioni nel fine settimana per i canoisti valligiani che si sono sfidati sulle acque di casa, a Valstagna, nell’evento nazionale di canoa slalom organizzato dal CCKValstagna. Secondo posto nel C1 ragazzi per David Mandia, portacolori del club di casa medaglia d’argento alle spalle di Matteo De Franco della Polisportiva Cilento che vince poi nel K1. Ottima prova per Lisa Signori che si impone sia nel C1 che nel K1 junior femminile. Ottimo anche Carlo Bullo nel C1 junior che porta a casa la prima posizione con un vantaggio di 2 secondi su Gabriele Ciulla e 4.48 sul compagno di squadra Mandi Mandia. Secondo e terzo posto nel C1 senior maschile per il CCK Valstagna con Paolo Ceccon d’argento a 1.68 dal vincitore Roberto Colazingari; terzo Gianni Campana davanti a Marco Babuin. Nel K1 Marco Vianello è terzo, alle spalle degli internazionali Andrea Romeo e Omar Raiba, entrambi in forza alla Marina Militare.

Quinto posto a squadre per il club di casa nel K1 junior grazie a Eros Cerantola, Alberto Vigo e Marco Gabardo. Oro invece per i valligiani nel K1 senior grazie a Nicola Fiorese, Marco Vianello e Giovanni Pintus e nel C1 senior con Mandi Mandia, Paolo Ceccon e Carlo Bullo.

In Svizzera, alla Ticino Moesa 2016, il portacolori della Forestale Davide Maccagnan ha sbaragliato la concorrenza internazionale nella prova di discesa facendo segnare il miglior tempo tra i senior. A causa della diminuzione delle temperature dei giorni precedenti la gara, le condizioni del fiume non erano ottimali, ma il deflusso è stato comunque sufficiente per lo svolgimento della gara. Il miglior tempo di giornata nella classic race è stato di 12’11’’, fatto registrare da Davide Maccagnan. Domenica 1 maggio ottima anche la prova di Andrea Bernardi, pagaiatore rosatese in forza al Valbrenta Team che nella prova sprint ha fermato il cronometro sull’1.29.29 vincendo la gara.