Tutti a lezione di triathlon. In cattedra sale il campione italiano Giulio Molinari!

0

Da capitale del ciclismo a terra del triathlon. Marostica non perde la sua vocazione turistica e dopo aver dato i natali a molti grandi campioni del ciclismo, ultima in ordine di tempo la straordinaria Tatiana Guderzo, lavora sodo anche nel mondo del triathlon.

Non a caso si allena proprio a Marostica Alessandro Fabian, triathleta padovano classe 1988 che ha scelto la città degli scacchi per preparare al meglio il suo cammino di avvicinamento ai giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016, seguito proprio qui da Sergio Contin, tecnico peraltro dell’Italia che a Londra 2012 portò a casa il decimo posto appunto con Fabian, miglior risultato di sempre nella storia del triathlon italiano ad un’olimpiade.

Una passione, quella per la sfida da veri supereroi in prove da superare di corsa, ciclismo e nuoto, che è cresciuta e che ha spinto la Rari Nantes Marostica a dare la possibilità a tutti di provare questa particolare disciplina.

Domenica 15 maggio 2016, la Rari Nantes Marostica darà il via al progetto “Triathlon Mon Amour”. Lo stage con il Campione. Sarà il primo di una serie di stage di alto livello denominati “Triathlon Mon Amour” dove verrà invitato un campione del triathlon ad allenarsi per condividere le sue tecniche di allenamento e il suo modo di affrontare la gara. Lo stage durerà l’intera giornata. La mattina sarà dedicata all’allenamento con il campione mentre, dopo la pausa pranzo, si svolgerà una conferenza dove si sviscereranno tutte le problematiche sull’allenamento, le varie tecniche e si potranno fare le domande, chiedere curiosità e molto altro.

Per il primo stage sarà con a Marostica il campione italiano di triathlon medio, nonché ex campione europeo sulla stessa distanza, Giulio Molinari. Tutte le informazioni, i dettagli e i costi al sito www.rarinantesmarostica.it