Sfida al Mercante per alzare la Coppa al cielo. Stasera dalle 20.30 S.P.F. a caccia del sogno

0

Dalla sola Friola, piccola frazione di Pozzoleone, saranno in 340 stasera ad affollare le tribune dello stadio Mercante per quello che in paese si respira come un vero e proprio evento. E molti altri arriveranno dal cuore del paese e da Scaldaferro. Dalle 20.30 allo stadio che ogni domenica ospita le gesta dei giallorossi del Bassano Virtus, stasera andrà in scena l’edizione numero sei della finale della Coppa Bassano di Terza Categoria tra S.P.F. e Giavenale.

Una sfida nella quale il team allenato da Simone Parison, stasera squalificato e sostituito in panchina dal DS Giovanni Bidese, si annuncia apertissima. Primi in classifica con 45 punti, uno in più proprio del Giavenale che ha tuttavia una partita in meno, i ragazzi di Pozzoleone stasera proveranno a regalare al proprio pubblico l’ennesima soddisfazione!

“Per arrivare a questo grande appuntamento abbiamo eliminato squadre come Belvedere di Tezze, Santa Croce e Per Santa Maria – spiega il DS Bidese – giocare al Mercante sarà una grandissima emozione anche perchè saremo accompagnati da un grande tifo e da una passione che qui in paese non si respirava da tempo. L’appuntamento è sentitissimo, non sarà facile ma ci proveremo”.

In stagione, inserite nello stesso girone, S.P.F. e Giavenale (Schio), si sono già affrontate due volte con gli scledensi che hanno vinto di misura in entrambi i casi: “Ci hanno battuto 1-0 e 2-1, in entrambi i casi grazie ad un rigore assegnato a volte con un tantino di troppa generosità dagli arbitri – aggiunge Bidese – loro sono una grande squadra, a noi mancherà Andrea Bressan ma avremo comunque il resto della formazione al completo per provare a dare il massimo e a battagliare alla grande, per il nostro pubblico e per provare a mettere le mani su questa coppa.”

Grande attesa quindi per la sfida, giocata in una cornice di prestigio e nella quale, in casa S.P.F., sarà decisivo l’apporto del bomber Gianluca Moretto, giocatore che in carriera ha messo a segno 377 goal, in questa stagione è il capocannoniere con 14 reti e che non vuole certo fermarsi qui. Moretto sarà una delle frecce più pericolose all’arco della formazione presieduta da Fabio Marcolin, pronte ad andare a caccia del bersaglio: “L’ambiente è spumeggiante, per il paese di Pozzoleone è una cosa unica una finale cosi. Sarà presente anche il sindaco Giada Scuccato e molte persone seguiranno la partita. Dal mio punto di vista son emozionato; tornerò a calcare un terreno di gioco sul quale sono cresciuto, un terreno sul quale mio padre giocò per trent’anni. Sarà una grande festa di sport. Al presidente Fabio Marcolin e ai mister, nonchè fratelli, Parison dico già grazie per questa stagione. Spero di ripagare la loro fiducia anche stasera sul campo”.

E a Pozzoleone la carica e l’attesa sono evidenti anche in seguito all’hashtag lanciato per l’evento: #iotifospf; ad essere coinvolti sono praticamente tutti, a partire dal sindaco stesso Giada Scuccato immortalata nella foto che segue in versione “tifosa”!

giadascuccato