Rigettato il ricorso ma il Matera sarà ai playoff

0

SARA’ IL LODI L’AVVERSARIO DEL BASSANO, LA CORSA SCUDETTO SCATTA SABATO

Il giudice respinge il ricorso del Matera, retrocede la squadra di serie B ma salva la prima squadra che sarà regolarmente alla partenza della griglia scudetto.

Ecco di seguito il testo integrale della Corte Sportiva d’Appello:

“Il ricorso è infondato e va rigettato.
Infatti la società ricorrente si è regolarmente presentata all’arbitro per il riconoscimento non chiedendo, come da regolamento, lo spostamento dell’inizio della partita di sessanta minuti.
Va altresì rilevato che nessuna giustificazione è stata addotta e ne tantomeno documentata.
Pertanto, sono prive di pregio le doglianze sollevate nell’impugnazione del provvedimento.
Va comunque rilevato come il Campionato Nazionale di serie B sia stato portato a termine dalla Società Hockey Matera srl, il che esclude l’applicabilità delle previsioni dell’art. 3.2.3 delle Norme per l’Attività Generale 2015/2016, la quale avrebbe riflessi disciplinari anche sulla prima squadra disputante il Campionato Nazionale serie A1.
Infatti va sottolineato come la Società Hockey Matera srl (serie B) non deve intendersi esclusa dal Campionato, in quanto solo in via disciplinare la stessa è stata retrocessa all’ultimo posto, rimanendo omologate tutte le partite precedentemente giocate cosa che l’esclusione dal Campionato non avrebbe consentito.
P.Q.M.
la Corte Sportiva di Appello, rigetta il ricorso, incamera la tassa di reclamo e dichiara inapplicabile per estensione l’art. 3.2.3 con conseguente inapplicabilità di sanzioni alla prima squadra.