Oriella-Tommasini ad un passo dalla bandiera a scacchi del 40° Rally Elba

0

Sfuma a pochi attimi dal traguardo la possibilità di iniziare in maniera positiva il campionato italiano WRC per la Peugeot 207 S2000 di Paolo Oriella e Sandra Tommasini: “A pochi chilometri dalla fine dell’ultima prova una sospensione ci ha tradito – spiega attraverso il proprio profilo social la navigatrice bassanese – non perdiamo comunque la speranza che la ruota inizi a girare prima o poi”.

E pensare che fino a ieri, al termine della prima giornata, Oriella e Tommasini viaggiavano in quinta posizione assoluta e con parziali di tutto rispetto. Oggi però la giornata non era iniziata nel modo migliore, finendo purtroppo prima del traguardo. A dare noie, prima dell’ultima prova, l’ammortizzatore anteriore sinistro; problema risolto dai meccanici della vettura che alla prima prova odierna ha pagato pesantemente però rispetto alla leadership facendo scivolare in quattordicesima posizione assoluta il tandem Oriella-Tommasini; la settima speciale del Volterraio ha costretto la Peugeot 207 ad un ulteriore passo indietro stabilizzandosi in diciottesima posizione alla vigilia dell’ultima prova. Sulla Buonconsiglio – San Piero però la tanto odiata bandiera bianca che rimanda ai prossimi appuntamenti con il campionato italiano WRC la voglia di riscatto di Paolo Oriella e Sandra Tommasini.