Coach Marzella verso Valdagno-Bassano: “Il derby è partita unica, noi al Palalido per vincere”

0

E’tutto pronto al Palalido di Valdagno per il derby in programma domani sera, dalle 20.45, tra l’Admiral Valdagno e il Sind Bassano di coach Pino Marzella. Una sfida ricca di significato, senza particolari patemi d’animo per la classifica da ambo le parti (Bassano sesto a 40 punti in zona playoff, Valdagno ad un passo dalla salvezza matematica e con 8 punti dalla zona retrocessione) ma che servirà per testare lo stato di forma di entrambe le formazioni al termine della lunga pausa per gli impegni delle nazionali.

A Valdagno, i giallorossi non andranno solo per partecipare come conferma ai microfoni di Bassano Sport lo stesso coach Marzella: “Domani sera faremo di tutto per vincere la partita. Da quando sono arrivato qui a Bassano siamo cresciuti e molto spesso siamo riusciti a fare ottimi risultati. In questa pausa abbiamo lavorato molto e bene, facendo un lavoro duro e una serie di richiami fisici con l’obiettivo di arrivare il più in forma possibile alle sfide che contano”.

Due squadre serene in classifica e senza particolari necessità, al momento attuale. Ne uscirà una partita noiosa? “Non credo proprio, anzi. Il derby è sempre diverso e proprio il fatto che siamo riusciti a toglierci di dosso qualche tensione legata alla classifica credo ci permetterà di giocare senza pensieri, a mente più serena e quindi più libera. Credo ne uscirà un buon match ma dobbiamo stare attenti anche a loro e alla loro tranquillità, un aspetto che li porterà sicuramente a voler far bene di fronte al proprio pubblico”.

A poche giornate dai playoff (dopo Valdagno il Sind Bassano giocherà in casa dell’Amatori Wasken Lodi e contro Trissino, al Palasind, per l’ultima di regular season) come vede i suoi giocatori rispetto ad inizio stagione? “Beh, molto migliorati, così come è migliorata l’intera situazione. Sono arrivato a Bassano dalla terza giornata e dopo due sconfitte. Quei sei punti che mancano ci avrebbero permesso di essere lassù con Viareggio e Lodi, e a pochi punti dal trio Forte dei Marmi, Breganze e Matera. Il nostro valore l’abbiamo dimostrato in coppa italia quando molti ci davano per “morti stecchiti” e invece abbiamo dimostrato di esserci ancora; non abbiamo vinto solo perchè, probabilmente, ci siamo trovati a giocare tre partite di fila a differenza del Lodi. Ma questo Bassano è vivo, solido e determinato e puntiamo a dimostrarlo anche domani sera contro il Valdagno”.

Parlando degli avversari di domani, c’è qualcuno da temere in particolare? “Beh, se Cunegatti si alza con la vena giusta e decide di parare come sa le cose per noi saranno più complicate. Vanzo sa gestire molto bene la squadra e non mi aspetto quindi un match facile. Non per questo però ci presenteremo scarichi e demotivati; al Palalido sarà grande hockey e il Bassano è pronto a fare la propria parte”.

Sul fronte tifosi, i supporter giallorossi hanno organizzato la trasferta a Valdagno. Pochi posti ancora disponibili per il viaggio che la società Hockey Bassano ha organizzato per i propri tifosi. Il pullman partira’alle ore 18.30 dal PalaSind. Prenotatevi in massa per un esodo giallorosso!!!

Prenotazioni in segreteria con orario 18.30-20.00 al nr 0424-567738 o per sms whatsapp al nr 347-8570357.