Cittadella-Bassano, le parole dei protagonisti giallorossi e gli highlights del match (VIDEO)

0

Il Bassano Virtus conquista una vittoria importantissima nel derby contro il Cittadella che permette così ai giallorossi di mantenere la seconda posizione in classifica. Al termine della gara si sono presentati in sala stampa mister Sottili e i due marcatori di giornata: Gianvito Misuraca e Marcello Falzerano. Con la collaborazione di Sara Vivian, dell’ufficio stampa giallorosso, ecco quanto hanno dichiarato!

Mister Sottili: “Non era semplice ripartire subito con questa determinazione, dopo la sconfitta contro il Pavia. A volte capita che qualche giocatore possa esprimersi sottotono, il calcio è anche questo, l’importante è avere la capacità di ripartire e di mantenere le proprie certezze. In questo ho la fortuna di poter contare su uno staff, una società e dei ragazzi esemplari. All’interno dello spogliatoio vige grande rispetto e aiuto reciproco. Affrontavamo una squadra che ha avuto un ruolino di marcia stratosferico, ma sappiamo che se mettiamo in campo il giusto approccio e la giusta cattiveria diventiamo una squadra molto difficile da affrontare. I cambi azzeccati? I ragazzi subentrati hanno fatto benissimo, ma ho la fortuna di poter contare su un gruppo nel quale qualunque giocatore dà sempre il massimo e questo, per il mio lavoro, è un grande vantaggio. Ora la testa è al Pro Piacenza che ha ritrovato la vittoria e vorrà cercare di allontanarsi dalla zona play-out. Ma so che il mio gruppo è molto maturo e non ci saranno cali di tensione”.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH CITTADELLA-BASSANO VIRTUS CLICCANDO QUI

Gianvito Misuraca è il campocannoniere della squadra con 6 reti siglate: “Questa è una vittoria che dà sicuramente morale, conquistata in un campo difficile. Siamo riusciti a riscattare la prova incolore contro il Pavia, questo è un passaggio fondamentale che ci permette di credere ancor di più nei nostri mezzi, in quanto abbiamo ottenuto 3 punti contro la squadra più forte del campionato.

Marcello Falzerano ha siglato la sua quarta rete in campionato: “Nell’azione del mio gol è stato bravissimo Pietribiasi che mi ha servito una gran palla, molti dei meriti vanno quindi attribuiti a lui. E’ stata una gara molto equilibrata, nel secondo tempo siamo riusciti a sbloccarla e i cambi sono stati determinanti, questo è il segnale di quanto forte sia il nostro gruppo. Vogliamo lottare per mantenere la seconda posizione in classifica. Vorrei dedicare questa rete alla mia famiglia, alla mia ragazza Sara e ai miei amici ‘quelli del Giardino’, loro sanno (ride, ndr)”.