Femminile Bassano 2015 a caccia della finale nel calcio a 5! La promessa di coach Kolbe!

0

E’tutto pronto a San Polo di Piave per la sfida che dalle 19 metterà di fronte le padrone di casa del Gruppo Fassina Calcio a 5 e le giallorosse del Femminile Bassano 2015 in un match valido come semifinale playoff di serie C di calcio a 5.

Chi vince vola in finale, chi perde invece archivia ad un passo dal sogno promozione la propria stagione. Coach Manuel Kolbe e le sue ragazze sono pronti, consapevoli che in stagione le trevigiane si sono mostrate una vera e propria bestia nera per le giallorosse del calcio a 5. 4-2 e 5-0 i risultati a favore del Gruppo Fassina nelle sfide dirette in stagione, motivo in più, dalle 19, per invertire la rotta:

“Abbiamo chiuso la regular season al quarto posto e arrivati a questo punto vogliamo provare ad andare fino in fondo – spiega mister Kolbe – ad inizio stagione l’obiettivo dichiarato era la salvezza. Ma di partita in partita le ragazze sono cresciute, sono diventate più squadra, si sono fidate e i risultati sono arrivati! L’inizio non è stato dei più facili ma l’impegno ha dato buoni frutti. Iniziare subendo 27 goal in quattro partite nel minigirone a tre di coppa avrebbe potuto abbattere chiunque. Non le mie giocatrici che si sono guardate negli occhi e hanno capito che certo, l’inizio non era stato dei migliori, ma il vero Femminile Bassano 2015 era un altro. E così abbiamo continuato a lavorare duramente e già alla fine del girone d’andata la situazione era decisamente migliorata. Al ritorno siamo riusciti anche a battere le mestrine del Real Fenice che hanno vinto il campionato volando direttamente nella serie superiore. Solo questo fa capire la qualità di questa squadra e il fatto che dobbiamo provarci perchè i mezzi, e le qualità, ci sono”.

Nato due anni fa dall’unione di due società, il team del Femminile Bassano 2015 ha aperto le porte anche al calcio a 5 grazie ad una felice intuizione del presidente Lorenzo Gomiero e del direttore sportivo Zeudi Doris. La possibilità di arrivare alla semifinale playoff non era certo nelle previsioni, ad inizio stagione, ma coach Kolbe, 26 anni e un passato da giocatore, il suo staff e le sue ragazze hanno stupito tutti, e non hanno ancora intenzione di fermarsi: “Presidente, direttore sportivo e società ci hanno dato fiducia e a loro va un grande grazie – aggiunge Manuel Kolbe – assieme ad Alessandro Bonamigo, Manuel Tognon e Bruno Mondillo che compongono lo staff tecnico cerchiamo sempre di dare il massimo. Ma è alle ragazze che va il plauso più grande per una stagione che, speriamo, possa durare il più a lungo possibile”.

Stefania Rossato, Claudia Bertolin, Helen Compostella, Rachele Minuzzo, Lucrezia Zucchetti, Consuelo Beltrame, Jessica Quagliotto, Maria de Luca, Michela Bettiati e  Camilla Cappelletto sono le giallorosse che hanno preso parte a questa stagione e che continuano, in queste sfide di post season, a far volare alti i colori giallorossi. A coach Kolbe però strappiamo una promessa. Sabrina Ferilli per la Roma si è spogliata e Anna Falchi l’aveva promesso per la Lazio; e coach Kolbe, in caso di promozione, quale promessa si sente di fare alle proprie giocatrici e a tutto il mondo del calcio e dei bar del comprensorio bassanese? Ci ha pensato un po’, poi via whatsapp ecco la sua risposta! Segnatevela, e speriamo tutti che le giallorosse riescano nell’impresa, anche per vedere coach Kolbe costretto a tener fede a quanto scritto!

FullSizeRender